I fagioli neri: proprietà nutrizionali e possibili benefici per la salute

Come tutti i legumi nascondono armi preziose per favorire una buona salute. Ecco quali

Come tutti i legumi anche i fagioli neri possono essere introdotti tranquillamente nell'alimentazione di chi vuole mantenersi in salute. Se, infatti, non esistono cibi miracolosi in grado di assicurare una protezione assoluta dalle malattie, lo è altrettanto che alcuni alimenti si distinguono per le loro proprietà salutari.

I legumi ricadono proprio in questa categoria: ricchi di fibre, sono anche un'ottima fonte di proteine e dovrebbero essere portati a tavola almeno due volte alla settimana. Chi ha paura di eventuali gonfiori non deve intimorirsi eccessivamente: basta abituare gradualmente l'intestino al loro consumo per far sì anche i gas intestinali non rappresentino più un problema, anzi, alla fine la loro assunzione porterà di gran lunga più benefici che svantaggi per la salute nello specifico.

In particolare, mezza tazza di fagioli neri bolliti porta con sé solo 312 calorie ma ben 8 grammi di fibre, aumentando così il senso di sazietà e riducendo l'appetito, quindi aiutando ad assumere ancora meno calorie durante la giornata. Per di più questa quantità di fagioli neri apporta solo 0,5 grammi di grassi. In altre parole, questi alimenti aiutano a tenere sotto controllo il peso.

Per quanto riguarda gli altri nutrienti, mezza tazza di questi legumi, bolliti, contiene 8 grammi di proteine, 20 grammi di carboidrati e nessuna traccia di colesterolo. In quanto a micronutrienti, invece, i fagioli neri contengono ferro, magnesio, fosforo, potassio, zinco, rame, manganese, selenio e, far le vitamine, tiamina, folati e vitamina B6. Fra i fitonutrienti spiccano infine diverse moelcole dall'attività antiossidante, in particolare saponine, antociani, kempferolo e quercetina.

fagioli neri proprietà

I possibili benefici associati a queste proprietà nutrizionali riguardano:


  • la salute delle ossa, che vengono aiutate ad essere più forti

  • la riduzione della pressione sanguigna, resa possibile dal basso apporto di sodio

  • il controllo degli zuccheri nel sangue, il cui assorbimento viene rallentato dalle fibre nell'intestino

  • la salute del cuore, protetta sia da nutrienti come i folati e il potassio, sia dall'assenza di colesterolo nei fagioli neri e il controllo di quello presente in altri cibi mediato dall'azione delle fibre nell'intestino

  • la prevenzione del cancro, contrastato dalle fibre, dal selenio, dalle saponine e dai folati

Per poter godere di questi possibili benefici è però indispensabile introdurre i fagioli neri in un'alimentazione sana ed equilibrata. Solo in questo modo si può pensare di proteggere davvero la salute.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Medical News Today

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail