Alimentazione e benessere, mangiare semi fa bene all’umore?

Mangiare quando si è tristi aiuta a migliorare l’umore? La risposta è si, ma l’importante è sapere cosa mangiare!

Alimentazione e benessere: quali sono i cibi che possono davvero migliorare il nostro umore? Avete avuto una giornata da dimenticare, stressante e spiacevole, siete giù di corda e tristi, e la sola cosa che vorreste fare in questo momoento è … affondare il cucchiaio in un barattolo di gelato al cioccolato, o addentare una fetta di pizza …? Ebbene, sappiate che questo “rimedio” non migliorerà il vostro umore, ma probabilmente peggiorerà ulteriormente la situazione. E’ vero che alcuni alimenti possono migliorare il nostro umore, ma molto probabilmente non si tratta degli alimenti a cui state pensando.

Pizza, patatine, caramelle, dolciumi e cioccolato (a meno che non sia fondente) non potranno migliorare il vostro umore, ma a quanto pare semi e legumi potrebbero riuscire nell’impresa.

Attualmente solo una persona su sette, quando è giù di corda, sceglie di mangiare frutta, verdura o cereali integrali, tutti alimenti che – contrariamente a merendine, caramelle e altro cibo spazzatura - è scientificamente dimostrato che possono aiutare a combattere lo stress e migliorare l’umore.

Nello specifico, gli esperti sottolineano che semi di zucca e semi di chia sarebbero due dei cibi più indicati per migliorare il nostro benessere psicologico, ed anche quello fisico! A sottolinearlo sarebbero state anche la dietista Sarah Schenker e la psicologa Christy Fergusson, che spiegano come anche salmone, riso, quinoa, ceci, fagioli, noce di cocco, asparagi e spinaci, avocado, cioccolato fondente e zenzero possono davvero migliorare il nostr umore, e di conseguenza anche la nostra giornata!

Mangiare migliora umore

Come spiegano le esperte, tutto sta nel saper riconoscere (e naturalmente nel preferire) quegli alimenti che possono fornire benefici nutrizionali e psicologici, quelli che – come è stato scientificamente dimostrato – possono effettivamente migliorare il nostro umore.

Insomma, è necessario fornire al nostro corpo i mattoni giusti per riuscire a vivere bene, e quei mattoni non si nascondono certamente in merendine e patatine.

E’ scioccante vedere come le abitudini alimentari sane vengono buttate dalla finestra quando, durante la giornata, ci troviamo di fronte ad una sfida o durante una breve pausa dalla routine quotidiana.

spiegano le esperte

E’ proprio questo il momento più importante in cui bisogna scegliere alimenti sani. E’ necessario sostituire gli inutili picchi glicemici che derivano dall’assunzione di zuccheri raffinati e grassi, con opzioni più sane, che danno benefici a lungo termine.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail