Come asciugare i capelli mossi e ottenere ricci perfetti

Scopriamo insieme come procedere all'asciugatura dei capelli mossi per avere come risultato ricci perfetti privi di crespo.

Asciugare i capelli mossi in modo da ottenere ricci perfetti è un'operazione che richiede pazienza. Per ottenere una capigliatura ricca di movimento e definizione e priva di crespo è importantissimo intervenire su essa con il diffusore, in modo da distribuire in modo uniforme l'aria calda e allo stesso tempo è necessario lavorare i capelli al meglio con le dita in modo da creare la giusta incurvatura senza peró stropicciarli troppo, il rischio è infatti favorire la formazione di un effetto crespo eccessivo. Vediamo insieme come procedere.

Come asciugare i capelli mossi

Dopo aver lavato i capelli tamponateli con un asciugamano in modo da eliminare l'acqua in eccesso e dopo aver applicato sulle punte alcune gocce di un olio nutriente procedete a districarli con un pettine a denti larghi. Fatto ció applicate un prodotto per lo styling dei capelli ricci, a voi la scelta tra crema e spuma, e con il phon e il diffusore iniziate ad asciugare i capelli a testa in giù.

Quando i capelli sono quasi asciutti tornate a testa in su e iniziate a lavorarli per avere una bella messa in piega mossa. Sempre con phon e diffusore e con l'aiuto delle mani lavorate le lunghezze in modo da dare maggiore definizione ai ricci. Se avete l'impressione di avere poco movimento potete fermare i capelli in diversi torciglioni da asciugare con il phon in modo che i capelli prendano la forma a spirale. Ottenuto l'effetto desiderato spruzzate sui capelli uno spray glossy e spettinateli leggermente con le dita in modo da regalargli un movimento naturale.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Immagine: UrbaneWomen via Pinterest

  • shares
  • Mail