Asciugare i capelli senza il phon: i consigli di Benessereblog

Il calore del phon puó essere deletereo per i capelli, scopriamo come evitare questo stress per la chioma con alcune semplici dritte su come asciugarli senza usare questo strumento.

Asciugare i capelli senza il phon è una soluzione scelta da molte per evitare di stressare i capelli con il calore di questo strumento. Chi ha capelli spessi e robusti non risente delle problematiche legate alla messa in piega, ma per chi ha capelli sottili e fragili il calore costante e le continue frizioni con la spazzola possono provocare notevoli problematiche. La messa in piega puó infatti avere come conseguenza il formarsi delle doppie punte accompagnato da rottura delle lunghezze. Scopriamo come evitare ció sostituendo l'asciugatura con il phon con quella all'aria.

Asciugare i capelli senza il phon

In estate lasciar asciugare i capelli all'aria aperta è una modalità piacevole di fare una messa in piega alternativa. In inverno peró se non si prendono i giusti accorgimenti puó essere un sistema veloce per prendere l'influenza. L'ideale per un asciugatura all'aria dei capelli consiste nel avvolgerli immediatamente in un asciugamano per rimuovere l'acqua in eccesso. Dopo averli lasciati avvolti per una decina di minuti procedete con un asciugamano asciutto a tamponarli delicatamente in modo da asciugarli lentamente. Quando saranno solamente umidi pettinateli dando la forma che desiderate e lasciateli asciugare all'aria.

Con l'asciugatura senza phon ottenere una messa in piega precisa non è facile, soprattutto se avete capelli lisci o ricci dal movimento non ben definito. Per ottenere capelli lisci e ordinati vi consigliamo di avvolgere le ciocche attorno alla testa fissandole con delle forcine, dopo un paio d'ore i vostri capelli saranno lisci e asciutti. Se volete ottenere delle morbide onde fissateli in due piccoli chignon laterali da fermare sopra le orecchie, mentre se volete un mosso a spirale realizzate due chignon alti da fissare sopra la nuca.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Immagine: Evita Montero via Pinterest

  • shares
  • Mail