La guida al trucco di Carnevale da giapponese

Per Carnevale 2015 avete deciso di truccarvi da giapponese: ecco a voi la guida di Blogo per realizzare un make up perfetto.

Il trucco da giapponese o da geisha sono un classico del Carnevale e sono molto apprezzati dalle donne, che riscoprono così una femminilità dal gusto antico, fatta di tradizioni, di sguardi e di una cura del corpo senza precedenti. Abbiamo infatti raccontato qualche settimana fa che le donne d’Oriente si occupano della loro pelle con moltissima attenzione e, forse, è anche per questo che invecchiano davvero bene.

trucco-giapponese

Se avete quindi deciso di indossare una maschera dedicata al Sol Levante, ecco una facile guida al trucco. Si inizia dalla base. Applicate un fondotinta molto chiaro o un cerone bianco. A Carnevale si può esagerare e in questo caso l’effetto bambola di porcellana è ideale. Prima, però, applicate un primer e se avete delle imperfezioni utilizzate un correttore. Tamponate poi il viso con della cipria trasparente o del talco.

Sugli occhi dovete applicare, ben sfumato, un ombretto da un tono acceso, che può essere verde mela, blu, fucsia. Si deve vedere. Sulla palpebra mobile ci vuole poi un bel tratto di eyeliner, mentre sotto di matita. Consigliamo inoltre l’uso di ciglia finte, possibilmente da incollare separatamente per rendere lo sguardo molto più intenso. Concludete il trucco occhi con una bella dose di mascara.

Per la bocca, invece, concentratevi sulla parte centrale. Disegnate quasi un cuore, che deve essere valorizzato con un rossetto abbastanza intenso, altrimenti fate scomparire le labbra nel fondotinta. Infine, del blush rosa sulle guance.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail