Acido glicolico per una pelle perfetta: benefici ed effetti collaterali

Ecco quali sono i benefici e gli effetti collaterali dell’acido glicolico per la cura della nostra pelle.

Acido glicolico per una pelle perfetta? Ebbene si, grazie alle sue particolari proprietà, l’acido glicolico rappresenta in effetti un vero e proprio alleato per la bellezza della nostra pelle, un alleato ben noto nel mondo dei prodotti beauty, che ne hanno fatto uno dei principali ingredienti dei trattamenti per la cura della pelle. Ma quali saranno, a conti fatti, gli effetti benefici dell’acido glicolico? Come usarlo? E quali sono le sue controindicazioni e gli effetti collaterali?

In primo luogo, scopriamo quando è indicato l’utilizzo dell’acido glicolico. Tale sostanza è indicata per proteggere in primo luogo il collagene e l'elastina della pelle, e per esfoliarla rimuovendo gradualmente le cellule morte che si accumulano sulla superficie, e promuovere quindi la rigenerazione cellulare.

Questo prodotto è inoltre indicato per rimuovere le macchie provocate da un’eccessiva o errata esposizione al sole, quelle dovute al normale invecchiamento della pelle e così via. Serve inoltre per mantenere idratata la pelle, impedendo così l'invecchiamento precoce e mantenendola fresca e giovane. L’acido glicolico tiene alla larga le impurità cutanee, aiuta a ridurre le rughe, cancella le cicatrici e aiuta ad alleviare il problema delle smagliature.

Insomma, come avrete capito, questa sostanza offre un’infinità di effetti benefici, ma bisogna sempre fare attenzione al modo in cui lo usate. In commercio potete trovare prodotti con basse concentrazioni di acido glicolico, per cui se pensate di aver bisogno di concentrazioni più elevate, dovrete rivolgervi ad un professionista. Detto questo, il trattamento presenta delle controindicazioni e degli effetti collaterali.

Acido glicolico, effetti collaterali

benefici acido glicolico

Esattamente come con qualsiasi prodotto, prima di utilizzare prodotti a base di acido glicolico sarà importante applicarne una piccola quantità sulla pelle, per eseguire un test di sensibilità. Inoltre, sarà importante utilizzare il prodotto con la giusta parsimonia, seguendo le indicazioni riportate sull'etichetta. Le persone che presentano patologie della pelle dovrebbero chiedere consiglio allo specialista prima di applicare il prodotto, che andrà comunque applicato in maniera graduale, partendo dalla quantità minore. Dopo aver utilizzato l’acido glicolico, sarà importante concedere alla pelle un periodo di riposo tra le varie applicazioni, evitare l’esposizione ai raggi del sole e idratare la parte con delle apposite creme.

Fra gli effetti collaterali dell’acido glicolico si segnalano rossore (che di solito non dura per più di un giorno), bruciore e irritazioni. Maggiore è la concentrazione del prodotto, maggiore sarà il rischio che si presentino tali effetti indesiderati.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Acidoglicolico.es

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: