Come mettere il fondotinta fluido: i consigli di Benessereblog

Una pelle omogenea e impeccabile si puó ottenere ricorrendo ad un piccolo trucchetto, il fondotinta. Noi vi diamo alcune dritte per l'applicazione di quello liquido in modo da avere un risultato al top.

Il fondotinta liquido è un valido alleato per uniformare l'incarnato in modo naturale e fresco. Tra i prodotti che non possono mancare nel beauty case di una donna vi è sicuramente lui, il fondotinta. Un cosmetico da usare quotidianamente se si ha una pelle problematica o da utilizzare in occasioni speciali se l'incarnato è naturalmente uniforme. La scelta del prodotto è essenziale, texture opaca e coprenza medio alta sono ideali per coprire le imperfezioni, una formula leggera con coprenza bassa è invece ideale per esaltare delicatamente l'incarnato.

Come applicare il fondotinta liquido

Scelto il giusto fondotinta è fondamentale l'applicazione per avere un risultato impeccabile. Con un fondo dalla coprenza alta/ media per uniformare il viso senza appesantirlo consigliamo di applicare il prodotto con una spugnetta come la Beauty Blender, che permette di sfumare perfettamente il prodotto sulla pelle, o di utilizzare un pennello tipo flat kabuki che consente di ottenere un effetto airbrush molto raffinato e impeccabile.

Se avete una pelle che necessita solamente di essere perfezionata potete utilizzare un prodotto con una coprenza medio-bassa. Per un'applicazione veloce e un risultato naturale vi suggeriamo di stendere questo tipo di prodotti con le dita così da sfruttare il calore delle mani per facilitarne l'amalgamarsi con il viso. Se volete un effetto pelle di porcellana suggeriamo invece di applicare il fondotinta con un pennello flat kabuki, in questo modo otterrete un risultato impeccabile.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Immagine: Joyce via Pinterest

  • shares
  • Mail