Usa: l’uragano Gustav perde potenza, si aspetta Hanna mentre il vice di McCain diventa nonna

Usa: l’uragano Gustav perde potenza, si aspetta Hanna mentre il vice di McCain diventa nonna

L'uragano Gustav ha perso potenza (video dal NYT) e ha risparmiato New Orleans, da forza 3 è sceso a forza 2 fino a ritornare ad essere un violento acquazzone. EcoAlfabeta, che ha seguito l'evolversi del fenomeno, commenta ironico che "I traders del petrolio hanno tirato un sospiro di sollievo quando Gustav ha perso intensità. Temevano […]

L'uragano Gustav ha perso potenza (video dal NYT) e ha risparmiato New Orleans, da forza 3 è sceso a forza 2 fino a ritornare ad essere un violento acquazzone. EcoAlfabeta, che ha seguito l'evolversi del fenomeno, commenta ironico che "I traders del petrolio hanno tirato un sospiro di sollievo quando Gustav ha perso intensità. Temevano una botta molto, molto più dura, e invece il prezzo del petrolio è subito sceso."

L'uragano Gustav in coincidenza con la convention repubblicana? È una prova che Dio esiste, secondo il polemico Michael Moore. Ma il veterano McCain e la sua cacciatrice di renne Sarah Palin si sono fatti furbi e hanno cercato di sfruttare a loro favore la tragedia imminente per dimostrare sul campo il loro slogan "the country first" e tentare così di salvare il partito.

"E prendere le distanze", osserva pungente Vittorio Zucconi, "dall'inettitudine di Bush" che, mentre tre anni fa Katrina stava già imperversando sulla Louisiana, festeggiava con John McCain il suo compleanno mangiando torta alla panna (vedi foto).

Il tutto, mentre, all'orizzonte si profila Hanna, l'ennesima tempesta tropicale pronta a diventare uragano, come segnala Luciano Vecchi del blog Il Professor Echos. Continua a leggere qui, su Blogosfere Cronaca e attualità

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog