L'ottimismo protegge la salute del cuore

L’ottimismo protegge anche la salute del cuore! Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

Siete delle persone ottimiste? Ebbene, sappiate che grazie a questa vostra splendida "caratteristica", probabilmente il vostro cuore sarà più “in salute” rispetto a quello di una persona pessimista. A renderlo noto sarebbe stata una ricerca pubblicata sulla Health Behavior and Policy Review e condotta dai membri della University of Illinois, secondo cui – appunto - le persone che hanno una visione ottimistica della vita vantano una salute cardiovascolare significativamente migliore.

Per giungere a tale conclusione, gli esperti hanno esaminato un campione di ben 5.100 adulti di età compresa fra i 45 e gli 84 anni. La salute dei partecipanti è stata valutata in base a sette parametri, vale a dire pressione sanguigna, indice di massa corporea, glicemia e colesterolo, tipo di alimentazione, quantità di attività fisica svolta e vizio del fumo.

In base a tali criteri, i ricercatori hanno assegnato un punteggio che va da 0 a 1 o a 2 (che corrispondevano a livelli bassi, intermedi o ideali), per poi sommare i vari punteggi ottenuti. Quindi, i partecipanti si sono sottoposti a delle indagini inerenti la loro salute mentale, i livelli di ottimismo e la salute fisica.

Ottimismo salute

In base a quanto emerso, sembrerebbe che i punteggi relativi alla salute fisica siano aumentati di pari passo con i livelli di ottimismo. Le persone più ottimiste sarebbero state dunque quelle che vantavano una salute cardiovascolare migliore (nello specifico, avrebbero fra il 50% e il 76% di possibilità in più di collocarsi in una condizione ideale o intermedia, per quanto concerne la salute del cuore), e questa associazione sarebbe rimasta significativa, anche dopo aver eseguito un aggiustamento per caratteristiche socio-demografiche e cattiva salute mentale.

Come se ciò non bastasse, sembra che le persone ottimiste abbiano avuto anche dei migliori livelli di zuccheri nel sangue, e livelli di colesterolo totale migliori rispetto ai loro colleghi pessimisti. Inoltre, gli ottimisti sarebbero stati anche più attivi fisicamente, presentavano indici di massa corporea più sani ed erano meno propensi a fumare.

Insomma, pare proprio che avere un atteggiamento positivo verso la vita non sia utile solamente per il nostro benessere mentale, ma anche per quello fisico! Un motivo in più per imparare ad affrontare la vita con il sorriso, non vi pare?

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Sciencedaily.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail