Alimentazione, il cancro si previene anche con i datteri

Mangiare datteri potrebbe aiutarci a prevenire il cancro? Ecco cosa emerge da un nuovo studio.

I datteri sono un alimento ricco di sorprese, almeno stando a quanto emerso da una vasta ricerca condotta dai membri della Qassim University e pubblicata sulle pagine dell’International Journal of Clinical and Experimental Medicine, secondo cui questo particolare frutto potrebbe tenere a bada la pressione alta e rinforzare il sistema immunitario, oltre che tenere alla larga anche il rischio di cancro. Sebbene una recente ricerca abbia “dimostrato” che il tumore è in buona parte questione di sfortuna, è bene ricordare infatti che un corretto stile di vita, unito ad una sana alimentazione, possono fare davvero la differenza.

Secondo quanto riportato, sembra dunque che un altro alleato nella nostra lotta contro il cancro potrebbe essere proprio il dattero, un frutto che contiene alti livelli di polifenoli, un antiossidante che può contribuire a ridurre il tasso di prevalenza e mortalità del cancro, oltre che di betaglucani, sostanze che si sarebbero dimostrate in grado di ridurre la crescita dei tumori negli esperimenti condotti sugli animali.

datteri benefici

Già in precedenza la scienza aveva dimostrato che i datteri agiscono come anti-ossidanti, anti-infiammatori, anti-tumorali e che avrebbero un effetto anti-diabetico. Come se non bastasse, questo frutto vanterebbe anche considerevoli quantità di sali minerali, fibre, vitamine, acidi grassi e aminoacidi.

Gli studi hanno dimostrato che i datteri possono prevenire alcune mutazioni cellulari che portano allo sviluppo di cellule cancerose.

spiegano gli autori della ricerca

I costituenti dei datteri hanno mostrato di avere un'attività antitumorale, ma il loro esatto meccanismo d'azione nella prevenzione dei tumori non è ancora del tutto chiaro.

Non rimane a questo punto che attendere che ulteriori studi spieghino quale possa essere il meccanismo alla base di tale effetto anti-tumorale.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | DailyMail, Ncbi.nlm.nih.gov

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail