Ricette naturali: infuso doposole per le prime esposizioni


Se siete tra i fortunati che per il prossimo ponte si godranno un po’ di sole, certamente avrete pensato a proteggerci: anche se il sole primaverile non scotta come quello d’agosto, è capace di far danni tanto quanto quello, specialmente sulla pelle alla prima esposizione. Se volete un rimedio naturale, ecco l’infuso doposole all’iperico. Attenzione: non è protettivo, ma solo lenitivo, quindi pensate anche ad una protezione durante l’esposizione.

Quello che vi serve è un litro d’acqua e 70 gr. di sommità di iperico essiccato (in erboristeria). Preparate l’infuso lasciando a macerare l’iperico nell’acqua bollente per venti minuti. Si può usare per lenire la pelle arrossata traendone grande giovamento.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail