Lo scrub contro le labbra screpolate

Lo scrub è un trattamento ideale per curare le screpolature delle labbra: i consigli per farlo a casa e avere una bocca di velluto.

Contro le labbra screpolate bisogna agire in modo diretto: ci sono donne che coprano il problema con chili di rossetto, magari mat, con il risultato di creare un drammatico effetto: la pelle desquamata incollata alle labbra attraverso il cosmetico. Ragazze, questa non è la strategia giusta. Per evitare questo spiacevole problema, la soluzione si chiama scrub.

scrub-labbra

L’ esfoliazione non è infatti un trattamento cosmetico che si può applicare solo al corpo, per eliminare le cellule morte, ma anche alla bocca. Ovviamente, bisogna lavorare con prodotti molto delicati e non bisogna insistere con troppa forza. Utilizzate dello zucchero di canna a grana fine. Non lo trovate? Non c’è alcun problema, prendete lo zucchero e passatelo in un mixer per qualche secondo (un minuto al massimo).

Lo zucchero (un cucchiaino da caffè) va aggiunto a del miele liquido (un paio di cucchiai da cucina). Quale miele scegliere? Consigliamo quello di acacia, molto comune, ma è perfetto anche un mille fiori o un miele agli agrumi. Passate poi il composto sulle labbra e massaggiate con movimenti circolari. Dovete eliminare la pelle esfoliata. Dopo cinque minuti, sciacquate con acqua tiepida la bocca e verificate lo stato delle labbra. Dovrebbero essere molto morbide. Applicate un burrocacao o una buona crema idratante. Immagino che vi sia avanzato diverso miele e zucchero: non buttateli. Potete metterli in un vasetto e riutilizzare lo scrub la settimana successiva.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail