Rughe di espressione, la ginnastica per tonificare la pelle

La ginnastica facciale può essere molto utile per tonificare la pelle del viso e attenuare le rughe di espressione troppo marcate.

Le rughe di espressione sono quei segni che si manifestano a seguito delle nostre espressioni attorno agli occhi, alla bocca e anche sulla fronte. Sono rughe che abbiamo dalla nascita e con il tempo diventano un po’ più marcate. Ritoccarle però è un vero sacrilegio, perché nel tentativo di perdere qualche anno, si rischia togliere espressività al nostro viso. Questo non è però un consiglio a non prendersi cura in modo adeguato del proprio volto.

La prima cosa da fare infatti è mantenere sempre ben idratata la pelle, utilizzando prodotti di qualità, al fine di mantenerle ben elastica. Questo dovrebbe servire a rendere le rughe meno marcate e prevenire quelle “della vecchiaia”. C’è poi un altro trattamento efficace e soprattutto super low cost: la ginnastica facciale.

ginnastica

Questo genere di ginnastica serve a tonificare a muscolatura del viso contrastando la forza di gravità: crea un naturale effetto lifting. Come si fa? E’ molto semplice e impegna davvero poco. La sera, quando siete in un momento di relax, eseguite questi tre esercizi:


  • Contro le zampe di gallina: dovete sbattere velocemente le ciglia. Quando sarete molto brave, cercate di alternare gli occhi.

  • Contro le rughe ai lati delle labbra: fingete di allungare le labbra per dare un bacio, mantenete la posizione per 15 secondi e rilassate. Ripetete 10 volte.
  • Contro le rughe sulla fronte: spalancate gli occhi cercando di spingere indietro le orecchie e facendo salire il più possibile le sopracciglia. Mantenete la posizione per 15 secondi e rilassate. Ripetete 10 volte.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail