Stanchezza e gonfiori, è la sindrome di primavera

"Sarà la primavera". La giustificazione delle nostre nonne per la nostra stanchezza improvvisa, l'insonnia, il senso di gonfiore alle gambe e gli improvvisi mal di testa quando si alza il vento potrebbe davvero avere un fondamento scientifico. Lo conferma l'Associazione italiana donne medico (Aidm), che spiega come si tratti di una vera e propria sindrome che colpisce specialmente le donne.

"Se fino a qualche tempo fa la 'suscettibilità' delle donne a certi fattori esterni "era quasi una leggenda - ricorda la presidente dell'Aidm, Ornella Cappelli - oggi si sa che le basi di alcune peculiarità sono biologiche. Donne e uomini sono diversi. E l'importante è capirlo".

Da qui, spiega, la necessità di una medicina "di genere" che curi i disturbi al femminile tenendo conto della loro peculiarità rispetto a quelli dei maschi.

Via | Adnkronos
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail