Rughe sotto gli occhi, come scegliere la crema più giusta

Le rughe sotto gli occhi non si possono eliminare ma si possono ridurre. Come? Ecco i consigli di Blogo per conservare uno sguardo giovane.

Le rughe sotto gli occhi purtroppo sono inevitabili. La cute della zona è estremamente sensibile, sottile e delicata ed è la prima a essere soggetta ai segni del tempo. In molti le chiamano zampe di gallina e sono dei segni che si formano a raggiera sotto gli occhi e all’estremità più esterna. Sono delle rughettine di espressione che con il tempo diventano molto più evidenti e profonde.

contorno-occhi

Correggere le rughe di espressione, a mio avviso, è un crimine perché si toglie al volto la capacità di esprimere ciò che si prova, dalla gioia alla tristezza, dallo stupore al dolore. Però si può fare molto per evitare che le celeberrime zampe di gallina siano evidenti prima del tempo. Come fare? Ovviamente utilizzando una buona crema.

Il contorno occhi va curato da subito, prima che le rughe facciano la loro comparsa e ci vuole un prodotto delicato. Di solito utilizza un gel oppure un siero. I gel hanno una consistenza acquosa, ma non ungono e si assorbono molto facilmente. Sono indicati per chi ha la pelle grassa. I sieri, invece, sono molto più concentrati e di solito sono considerati una vera e propria terapia d’urto. Sono indicati dopo i 35 anni.

Quali sono i principi attivi più indicati? Sicuramente l’acido ialuronico è perfetto. Potreste anche utilizzare un multivitaminico a base di A e di E. Infine, ricordiamo una cosa molto importante: usate la protezione solare sempre, anche in inverno. Mettetela come base sotto il fondotinta.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | Pinterest

  • shares
  • Mail