Dieta o palestra? Ecco il metodo migliore per perdere peso

Per dimagrire è meglio lo sport o la dieta? Ecco i consigli degli esperti per perdere peso (e non riprenderlo)!

Per perdere peso, è meglio seguire una dieta o fare sport? Chiunque si sia trovato a dover perdere dei chili di troppo si sarà sicuramente domandato quale dei due approcci potesse essere il migliore, vale a dire se la dieta oppure l’esercizio fisico. Nella stragrande maggioranza dei casi il primo passo è senza dubbio quello di seguire una dieta. Siamo un popolo purtroppo abbastanza sedentario, e maggiore è il livello di sedentarietà, minore sarà la voglia di alzarsi dalla sedia e cominciare a fare attività fisica. Molto meglio dare un taglio alle calorie in eccesso, non è forse vero?

Il modo più efficace per perdere peso è inizialmente quello di seguire una dieta. Del resto, si può anche andare in palestra un'ora al giorno tutti i giorni, ma se mangiamo 2000 calorie di cibi malsani, difficilmente riusciremo a perdere davvero i chili di troppo.

Questo non vuol dire che la chiave per il dimagrimento è nascosta nella “fame”. In realtà il concetto di dieta è spesso interpretato in maniera errata. Una dieta viene intesa come una serie di regole da assumere solo temporaneamente, finché non avremo perso i chili di troppo. Dopodiché, potremo tornare a mangiare quello che ci piace e quanto ci piace. Purtroppo le cose non stanno esattamente così. Una dieta dovrebbe essere in realtà un regime alimentare a lungo termine.

Evitare di strafogarsi o anche solo di concedersi diversi alimenti “non sani” ogni giorno, dovrebbe venire spontaneo sempre, e non solamente quando siamo a dieta. Il vero problema non sta solamente nella quantità di calorie che assumiamo, ma piuttosto nella qualità di queste calorie.

In questa ottica dunque, la cosa importante sarebbe quella di studiare un piano alimentare che, oltre a farci perdere peso, possa andare incontro ai nostri gusti ed alle nostre esigenze, per dimagrire senza patire la fame e senza eliminare del tutto i piaceri della tavola.

Dieta o sport

Detto questo, purtroppo più dell’80% delle persone che perdono peso riprendono tutti (o la maggior parte) dei chili persi nel giro di due anni. Perdere peso esclusivamente con la dieta è una trappola in cui cadono moltissime persone, una trappola che, una volta riguadagnati i chili persi, ci porterà a deprimerci, ad avere una minore autostima ed a gettare la spugna.

Dove abbiamo sbagliato? Abbiamo sottovalutato l’importanza dell’esercizio fisico.

La stragrande maggioranza delle persone che hanno perso peso senza riprendere i chili persi, ha ottenuto questi risultati perché, oltre a seguire una sana dieta, ha anche svolto della regolare attività fisica (per un'ora ogni giorno). Una volta persi i chili in più in effetti, la vera sfida è quella di non riprenderli. In nostro soccorso giunge quindi l’attività fisica, vera alleata non solo della nostra linea, ma della nostra salute generale.

L’esercizio fisico ci porta a condurre una vita più dinamica e meno sedentaria, e ci insegna a condurre uno stile di vita migliore in ogni senso.

Insomma, a conti fatti non è importante mettere a confronto gli effetti benefici dello sport e quelli della dieta, ma piuttosto è importante capire che per perdere peso e non rischiare di riprenderlo, la soluzione migliore è che dieta e sport vadano di pari passo. In questo modo migliorerete la vostra linea, la vostra salute, ed anche la vostra vita!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | MedicalDaily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail