Curare e prevenire i cheloidi: esistono rimedi naturali?

Ecco cosa sono i cheloidi, qual è la cura più indicata e quali sono i migliori rimedi naturali per attenuare questo antiestetico problema.

I cheloidi sono delle cicatrici molto evidenti, in rilievo e lucide, che si formano sulla pelle in seguito ad un trauma, dopo un intervento chirurgico, a causa di una ferita, un piercing, di lesioni acneiche e così via. La causa dei cheloidi va ricercata in una eccessiva produzione di collagene, che conferisce fa si che la cicatrice abbia una consistenza solida. Questo tipo di cicatrice si forma generalmente durante l’adolescenza, o anche durante la gravidanza, e può essere molto imbarazzante per chi ne è colpito.

La cicatrice che si viene a formare appare infatti spesso arrossata o di colore rosso-violaceo, e può comportare peraltro anche fastidio e prurito. Il soggetto dovrà tuttavia resistere alla tentazione di grattare la cicatrice, poiché così facendo rischierebbe di stimolare ulteriormente la formazione del collagene, ed aggravare il problema.

Oltre ai classici trattamenti medici e farmacologici che vi indicherà il dermatologo, esistono naturalmente dei rimedi naturali per trattare i cheloidi. Fra questi si segnala quello di applicare del limone sulla cicatrice, due volte al giorno, per levigare lo strato superiore della pelle. Si consiglia inoltre l’applicazione topica di succo di cipolla, e l’assunzione di alimenti ricchi di Vitamina E, che accelera il processo di guarigione.

cheloidi cipolla

Fra i rimedi naturali migliori per il trattamento dei cheloidi troviamo anche l’olio di lavanda e l’aloe vera, che miglioreranno l’aspetto della cicatrice. Gli esperti consigliano inoltre di massaggiare il cheloide regolarmente, e di mantenere ben pulita ed igienizzata la ferita, per prevenirne la formazione. Quando vi esponete ai raggi solari, proteggete inoltre la parte con una buona crema solare.

Fra i rimedi naturali per i cheloidi troviamo infine anche quelli omeopatici, fra i quali si segnala Graphites 5 CH, che grazie alla sua azione benefica per la pelle, favorirà l’appiattimento della cicatrice.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Naturopataonline.org, Eurosalus.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail