Crema solare, i punti che quasi sempre dimentichiamo di proteggere

Crema solare, i punti che quasi sempre dimentichiamo di proteggere

Crema solare: quali sono i punti che dimentichiamo più spesso?

La crema solare è un’alleata fondamentale per la protezione della nostra pelle. I più diligenti la applicano regolarmente, soprattutto quando si trovano in spiaggia o piscina, tuttavia anche le persone più attente, spesso e volentieri, commettono qualche piccolo errore.

Quando applichiamo la crema solare, alcune zone del nostro corpo vengono sistematicamente ignorate. Forse non ci facciamo neanche caso, o magari pensiamo che in queste zone è impossibile che arrivi il sole.

Ebbene, non è così. Zone del corpo come tempie, attaccatura delle orecchie e naso sono decisamente esposte, e vanno quindi protette come ogni altra parte del corpo. Scopriamo dunque quali sono gli altri punti spesso trascurati quando applichiamo la crema solare!

  1. Orecchie e attaccatura delle orecchie: indossare un bel cappellone non basta! Il sole colpisce anche questa zona, quindi dovreste applicare la crema solare regolarmente.
  2. Palpebre e collo: sono due parti spesso trascurate, che però vanno protette come ogni altra zona del corpo.
  3. Labbra: applicate un balsamo labbra con fattore protettivo, per tenerle al sicuro dall’azione del sole.
  4. Cuoio capelluto: se non amate indossare i cappelli, spruzzate uno spray con protezione solare sul cuoio capelluto. Questo consiglio vale soprattutto per chi ha pochi capelli.
  5. Piedi: quante volte vi capita di applicare la crema sulle gambe e di fermarvi alle caviglie? Anche i piedi devono essere protetti, e non solo al mare, ma anche se siete in giro e indossate i sandali.
  6. Ascelle: chi di voi applica la crema solare nelle ascelle? In realtà la protezione andrebbe applicata anche in questa zona del corpo, non dimenticatelo!

Foto di skeeze da Pixabay
via | Corriere

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog