Il ribes nero in gravidanza è sicuro? Proprietà e controindicazioni

Il ribes nero è un ottimo rimedio naturale per la nostra salute, ma le future mamme devono prestare attenzione.

E’ opportuno usare il Ribes Nero in gravidanza? E quali sono le proprietà e le controindicazioni di questo portentoso rimedio naturale? Come sempre, anche questa volta la natura ci regala un rimedio dalle molteplici proprietà, un rimedio eccezionale, grazie al quale è possibile combattere diverse condizioni e patologie. Ma cosa è esattamente il Ribes Nero? Chiamato anche Ribes Nugrum, si tratta di una pianta spontanea, che cresce nel centro e nel nord dell’Europa, ed anche nell’Asia settentrionale.

Tale pianta vanta un’altissima concentrazione di preziosi antiossidanti e vitamine, oltre che molteplici proprietà benefiche, fra cui quelle antinfiammatorie e diuretiche. Si tratta di un’ottima fonte di antiossidanti, vitamina C, polifenoli, antociani, arotenoidi, fibre, minerali, vitamina E ed acidi grassi omega-3 e omega-6.

ribes nero

Inoltre, il Ribes nero rappresenta anche un validissimo rimedio per la circolazione (per alleviare problemi come quello delle gambe pesanti, dei capillari rotti e così via), un vero e proprio antistaminico naturale e di un valido alleato per la cura dei dolori articolari.

Il prodotto potrà essere acquistato in erboristeria, ma prima di comprarlo vi converrà chiedere il parere del vostro medico, in particolar modo qualora soffriate di determinate patologie e condizioni, come ad esempio l’ipertensione. Il Ribes Nero può comportare delle interazioni con farmaci (anticoagulanti e psicofarmaci), e non può essere assunto dalle donne in gravidanza, dalle donne che allattano e dai bambini al di sotto dei tre anni.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Viversano.net

Foto | da Flickr di erik forsberg

  • shares
  • Mail