Esami per misurare il calcio nelle ossa, il ruolo della Moc

Con l'invecchiare della popolazione ma anche con l'aumentare delle patologie legate al metabolismo, il ruolo del calcio nelle ossa ha assunto un ruolo centrale nella preservazione della salute. Conservare il proprio calcio più a lungo possibile è la prima base per garantirsi articolazioni e dunque postura agile nella terza età.

Insomma se vi siete tanti preoccupati per il Tfr per quando avrete i capelli bianchi, mi sembra che un pò di preoccupazione si può conservare anche per il calcio delle ossa.

Inoltre se siete donne fumatrici o se dovete prendere farmaci per lunghi periodi, verificare quanto calcio avete è fondamentale per terapie di prevenzione. In aiuto arriva la Moc, un esame che si chiama anche Densitometria ossea, una specie di radiografia che viene fatto normalmente alla colonna lombare, alle mani o ai femori.

Se volete saperne di più su questo esame e se è il caso di iniziare a verificare il calcio nelle ossa andate sul sito di Terza Età uno spazio utilissimo anche se siete under 60.

  • shares
  • Mail