Fare esercizio fisico fa ingrassare? Lo sport non sempre aiuta a dimagrire

Non sempre la ginnastica aiuta a perdere peso, senza una dieta adeguata e, anzi, talvolta produce esattamente l'effetto contrario, ovvero fa ingrassare. E' quanto ha scoperto uno studio USA

Le strategie utili a dimagrire in modo naturale le conosciamo tutti: ridurre l'introito calorico e fare esercizio fisico per bruciare energie e grassi accumulati. Sulla carta questa combinazione dovrebbe aiutare le persone in sovrappeso a snellire la silhouette e al contempo a migliorare le proprie condizioni di salute.

Sempre sulla carta, però, il vero "motore" del dimagrimento dovrebbe essere proprio sport, perché aumentando il consumo calorico attraverso lo sforzo fisico, anche senza variare di un grammo la dieta, si dovrebbe comunque riuscire a perdere peso o, almeno, a non ingrassare.

Esercizio-fisico-ingrassare

Peccato che, poi, alla resa dei conti, le cose non stiano proprio così. Uno studio condotto dai ricercatori dell'Università statale dell'Arizona (USA) e coordinato dal professor Glenn Gaesser, specialista in nutrizione e salute, ha infatti scoperto che un ciclo di 12 settimane di intensa attività fisica può anche far ingrassare. A testimoniarlo un campione di 81 donne in buona salute tutte in sovrappeso (alcune lievemente, altre obese), che i ricercatori hanno selezionato per sottoporle ad una sperimentazione.

Tutte le partecipanti avevano una vita sedentaria e non praticavano alcuna attività fisica. Dopo essere state tutte pesate, misurate e inquadrate in base all'IMC (Indice di Massa corporea), hanno iniziato un ciclo di allenamenti aerobici personalizzati che consistevano in camminate a passo veloce sul tapis roulant secondo ritmi modulati in modo da raggiungere l'80% della massima capacità di resistenza di ciascuna.

30 minuti di camminata per 3 volte alla settimana per 12 settimane, e nel frattempo non dovevano modificare in nulla la loro dieta solita. Al termine del ciclo di allenamenti, ciascuna partecipante all'esperimento è stata di nuovo pesata e misurata e... la maggior parte era aumentata di peso. La cosa sorprendete è che a lievitare non era stata la massa muscolare, ma la massa grassa.

Certo, tutte stavano meglio in salute, perché l'esercizio aerobico è straordinario per potenziare cuore e circolazione e migliorare l'ossigenazione del corpo, pertanto la loro resistenza e i livelli di energia erano più alti rispetto a prima dell'sperimento. Ma resta il fatto che oltre il 70% del campione era ingrassato.

Solo una piccola percentuale era dimagrita, o era rimasta stabile. A quel punto i ricercatori hanno riconsiderato tutti i dati iniziali e li hanno incrociati con quelli post allenamento, e non sono riusciti a darsi una spiegazione plausibile del perché queste donne fossero ingrassate, considerando tutti i parametri e le varianti possibili.

Una cosa, però, hanno potuto constatare, il risicato campione che era dimagrito, aveva continuato a farlo anche nelle settimane successive allo stop degli allenamenti, segno inequivocabile che il loro corpo aveva risposto molto bene, dal punto di vista metabolico, all'intenso stimolo fisico. In conclusione, il professor Gaessner ha perciò avanzato un consiglio alle donne in sovrappeso che stiano cercando di dimagrire con lo sport.

Il suggerimento è il seguente: praticare un buon allenamento testato su misura da un trainer e pesarsi dopo un mese. Se la bilancia dovesse rivelare un aumento di peso meglio non incaponirsi e piuttosto concentrarsi sulla dieta. Anche cambiare tipo di attività fisica potrebbe essere una buona idea.

Fare sport è senza dubbio un'abitudine salutare indicata sempre per tutti, ma se si vuole anche dimagrire non è la sola strada percorribile e, anzi, da sola potrebbe persino risultare controproducente quindi l'unica soluzione è quella rappresentata da esercizio fisico + una dieta studiata su misura da un nutrizionista.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto| via Pinterest
Via| nytimes.com

  • shares
  • Mail