Stress addio, ecco i benefici per la salute di una vita all'insegna del relax

Nella vita di tutti i giorni le arrabbiature sono in agguato dietro l'angolo. Meglio, però, non dargliela vinta: ecco quali sono i vantaggi della scelta di "lasciar correre"

L'ennesimo fazzoletto di carta finito in lavatrice vi ha fatto uscire di testa? O è il vostro datore di lavoro ad avervi fatto perdere le staffe con richieste che vi sembrano assurde? Qualunque sia il motivo per cui vi siete arrabbiate, è altamente probabile che il gioco non valga la candela: lo stress è un acerrimo nemico della salute e la scelta di evitarlo è un'ottima strategia per proteggere il proprio benessere fisico e psicologico. D'altra parte è altrettanto chiaro che starne alla larga non dipende totalmente dalla nostra volontà. Come risolvere il problema? Probabilmente la soluzione migliore è da cercare dentro se stesse, pensando che, in fondo, spesso non vale la pena arrabbiarsi, anzi, è meglio vivere la vita con un po' di sano relax.

In effetti un po' di stress può addirittura avere effetti positivi: stimolando la produzione di adrenalina può dare una vera e propria sferzata di energia che aiuta ad affrontare le giornate pesanti e a migliorare, ad esempio, le prestazioni lavorative. A lungo andare, però, lasciare che le tensioni quotidiane abbiano la meglio si mette in pericolo sia la salute fisica che quella psicologica. Per di più il benessere non è influenzato solo dallo stress in quanto tale, ma anche dal modo in cui lo si affronta e dalla propria percezione dello stress cui si è sottoposti.

Tutti i rischi di una vita sulle spine

donna arrabbiata

A fare le spese di uno stato di tensione continuo può essere ad esempio la schiena, dolorante a causa di tensioni muscolari, ma anche l'apparato digerente: lo stress aumenta i problemi di reflusso gastroesofageo, lo stomaco si contorce e l'intestino non lavora più bene. Non mancano nemmeno i casi in cui si finisce per mangiare più del dovuto, sommando ai problemi di digestione il rischio di ingrassare.

Gli effetti negativi di una vita sulle spine non si esauriscono però qui. Compromettendo la capacità dell'organismo di combattere l'infiammazione lo stress porta ad ammalarsi di più; secondo alcuni studi basterebbero a 1 a 6 mesi per duplicare ilrischio di prendere un raffreddore. A fare le spese della situazione sono poi anche l'apparato cardiovascolare – minacciato dall'ipertensione e dall'aumento del colesterolo e del glucosio nel sangue – la respirazione, la sessualità e la salute psicologica. Lo stress può addirittura uccidere le cellule nel cervello e ridurre la formazione di nuovi neuroni nell'ippocampo, l'area cerebrale che aiuta a rispondere in modo sano alle tensioni.

Spesso questi effetti non sono immediati e nemmeno ci si accorge di quanto la mancanza di relax stia compromettendo il nostri benessere. Finisce, così, che dopo anni di tensioni continue ci si ritrovi a pagare a un prezzo molto salato anche arrabbiature ritenute banali come quelle che si sono accese ogni mattina in cui si è rimaste bloccate nel traffico. E per noi donne, con il passare degli anni viene anche meno l'effetto protettivo degli estrogeni che almeno durante il periodo di vita fertile hanno almeno in parte protetto il cuore dall'azione negativa cui era sottoposto.

I vantaggi del lasciar correre

relax

D'altra parte, saper gestire una vita stressante aiuta a proteggere la salute a tutto tondo. Il primo a trarne vantaggio è proprio il cuore minacciato dall'aumento di adrenalina scatenato da stress brevi e improvvisi, ma non solo. Rilassarsi migliora la memoria e aiuta a prendere decisioni migliori, eliminando le difficoltà a ragionare in modo lucido spesso associate alla rabbia.

Anche la pelle e la linea possono trarre beneficio da una vita in compagnia del relax, ma c'è di più. Secondo alcuni studi rilassarsi contribuirebbe addirittura a ridurre il rischio di cancro al seno.

La strategia migliore

yoga relax

Difficile dire quale sia il modo migliore per evitare che lo stress quotidiano abbia la meglio. Probabilmente il segreto sta nel riuscire a rilassarsi ogni volta che è possibile e in qualunque modo possibile. Sembra addirittura che lo yoga e le tecniche di rilassamento basate sulla respirazione abbiano un effetti positivo sui geni che contrastano l'effetto chimico dello stress e spengano, allo stesso tempo, quelli responsabili di stati ansiosi, ma le tensioni quotidiane possono essere sciolte attraverso la lettura, con l'attività fisica o anche solo con una bella passeggiata. Non importa cosa si faccia, insomma, ma che si faccia qualcosa in modo che a farla da padrone non siano le arrabbiature, ma il relax e la serenità quotidiana.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail