La dieta mediterranea protegge la salute dei reni

La salute dei reni passa anche, e soprattutto, per la tavola. Ecco come salvaguardali grazie alla dieta mediterranea.

La dieta mediterranea fa bene anche ai reni, ed a confermarlo sarebbe stata una nuova ricerca condotta dai membri della Columbia University Medical Center di New York, secondo cui seguire un'alimentazione di tipo "mediterraneo", costituita quindi principalmente da alimenti di origine vegetale, olio di oliva, frutta, verdura, legumi, cereali integrali e frutta secca, potrebbe effettivamente proteggere i reni da eventuali malattie.

Gli effetti benefici della dieta mediterranea per la nostra salute sono stati del resto ampiamente confermati da moltissime ricerche. Oltre ad aiutare a curare la sindrome metabolica, oltre a ridurre il rischio di ictus, di attacco cardiaco, di condizioni come arteriopatia periferica, diabete e cancro, questa dieta è nota anche come vero e proprio elisir della lunga vita.

Il nuovo studio condotto dai membri della Columbia University Medical Center vuole valutare adesso quali siano gli effetti benefici di una dieta mediterranea nella prevenzione della malattia renale cronica, condizione che si presenta generalmente in tarda età.

Per rispondere a tale quesito, gli esperti hanno analizzato le abitudini alimentari di 900 partecipanti, seguendoli per un periodo di quasi 7 anni. Ciascun partecipante ha ricevuto un punteggio in base a quanto da vicino seguisse i principi della dieta mediterranea. Più alto era il punteggio, più le abitudini coincidevano con quelle previste in questo tipo di dieta.

Dieta Mediterranea Reni

Ebbene, stando a quanto emerso sembra che i partecipanti con un punteggio di 5 o più – ovvero quelli che presentavano una stretta aderenza ai principi della dieta mediterranea – avrebbero corso il 50% dei rischio in meno di sviluppare insufficienza renale cronica, ed il 42% in meno di probabilità di andare incontro ad un rapido declino della funzione renale, rispetto invece a coloro che non seguivano questo tipo di alimentazione. Inoltre, chi seguiva la dieta mediterranea avrebbe corso un rischio inferiore del 17% di soffrire di malattia renale cronica.

Nonostante tali risultati siano sorprendentemente promettenti, la dottoressa Julie Lin, membro del Brigham and Women Hospital di Boston, ricorda che per prevenire le malattie e proteggere la salute dei reni è fondamentale, oltre a mangiare bene, anche fare dell'attività fisica regolare e costante, e seguire in generale uno stile di vita sano.

"Dobbiamo cominciare ad abbracciare la realtà che non esiste una pillola magica o un cibo miracoloso, esiste solo l’attenzione e la disciplina con la dieta e l’esercizio fisico regolare”.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Medicalnewstoday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail