Dalla dieta vegetariana a quella vegana: i consigli per non rischiare carenze

Come eseguire il passaggio dalla dieta vegetariana a quella vegana, e quali sono i consigli utili per non sbagliare?

Avete mai notato che tante persone confondo la dieta vegetariana con la dieta vegana? In realtà si tratta di due regimi alimentari ben diversi, poiché mentre il primo comprende i prodotti di origine animale (formaggi, miele, yogurt, uova, latte e così via), il secondo non comprende alcun prodotto che sia di origine animale. Per molti si tratta di una scelta estrema, ma io ritengo che, nel pieno rispetto delle opinioni altrui, e nella piena consapevolezza di non arrecare danni a nessuno (compresi noi stessi ovviamente), ognuno ha il diritto di poter scegliere se mangiare o meno alimenti di origine animale.

Detto questo, il passaggio dalla dieta vegetariana a quella vegana non è un passaggio poi così difficile, basta infatti semplicemente “veganizzare” i piatti che già adesso mangiamo. Prima di parlare delle ricette vegan al 100%, e delle alternative ai prodotti vegetariani, ricordiamo però che chi sceglie di seguire una dieta vegana dovrebbe, a mio avviso, rivolgersi a delle persone ben preparate.

Realizzare una “dieta fai-da-te” non è molto semplice, specialmente se non avete le competenze adatte per farlo. Ognuno di noi ha delle necessità diverse, per cui la cosa migliore da fare sarebbe – come dicevamo – quella di chiedere aiuto a persone esperte.

dieta vegetariana vegana

Detto questo, ricordate che potrete scegliere fra una vasta selezione di cibi come cereali, legumi, frutta, verdura, frutta secca, semi (semi di sesamo, semi di zucca, …), prodotti di soia (tofu, tempeh, cotolette di soia, …), e ricordate inoltre che la vostra quotidiana assunzione dei legumi dovrebbe essere abbinata all’assunzione di cibi che contengano buone dosi di vitamina C, quindi cercate di bere una buona spremuta di agrumi fatta in casa durante il pranzo.

Non dimenticate poi di assumere le giuste quantità di semi e frutta secca durante la vostra giornata, e non dimenticate la vostra buona fonte quotidiana di vitamina B12, disponibile o nei cibi fortificati (cereali, latte vegetale, ...) oppure attraverso appositi integratori alimentari.

Detto questo, pur bilanciando bene i vari alimenti e le loro combinazioni, un vegano non deve naturalmente rinunciare alle golosità, quindi potreste realizzare una buona torta fatta in casa con ingredienti di origine vegetale, degli hamburger vegetali, delle ottime zuppe con cereali diversi e così via. Qui sotto potrete trovare tanti spunti e idee per realizzare dei piatti vegan davvero coi fiocchi!

La dieta vegan: qualche idea facile per iniziare

Le ricette per i primi piatti

Le ricette per i secondi piatti

Le ricette per preparare i dolci

Le ricette della dieta vegana da preparare facilmente a casa

Dieta vegana, le regole per renderla equilibrata

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail