I sintomi della rizoartrosi alla mano e le cure non chirurgiche

Ecco quali sono i sintomi della rizoartrosi e quali i trattamenti non chirurgici più efficaci.

La rizoartrosi è un disturbo che interessa l’articolazione che si trova alla base del pollice, ovvero l’articolazione trapezio-metacarpale, e che colpisce con maggiore frequenza le persone di età superiore ai 40 anni (perlopiù le donne), e coloro che svolgono determinati lavori manuali, come ad esempio giardiniere, parrucchiere, sarto e così via. Si tratta di un disturbo che può essere curato sia mediante un trattamento conservativo che mediante un trattamento chirurgico, a seconda dell’entità dei sintomi manifestati dal paziente. Fra i tipici sintomi della rizoartrosi troviamo in primis una sensazione di dolore che interessa appunto la zona del pollice.

Inoltre, si presenterà anche un gonfiore nella parte interessata, una "sporgenza" alla base del pollice ed una progressiva difficoltà nell’esecuzione di movimenti anche molto semplici, come ad esempio quello di aprire un barattolo o quello di tenere qualcosa in mano.

Non appena il paziente avverte i sintomi, sarà necessario rivolgersi ad un medico specialista, poiché – se diagnosticata in tempo – la rizoartrosi può essere trattata in maniera “non chirurgica”, mediante l’utilizzo di uno speciale tutore realizzato appositamente in base alle vostre caratteristiche.

rizoartrosi alla mano

Il trattamento conservativo prevede anche la somministrazione di terapie antiinfiammatorie, ultrasuoni, laserterapia, infiltrazioni locali e l’esecuzione di esercizi di riabilitazione, grazie ai quali sarà possibile evitare – o comunque allontanare nel tempo – il bisogno di sottoporsi ad un intervento di chirurgia.

Quest’ultimo andrà eseguito solo nel caso in cui il trattamento conservativo non dovesse migliorare la situazione del paziente o nel caso in cui il dolore dovesse essere insopportabile.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Gavazzeni.it

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail