Nuovo gel anticoncezionale maschile a base di Nestorone

sperma

Offre un metodo anticoncezionale maschile reversibile, di facile applicazione a casa ed efficace il nuovo gel messo a punto dall'équipe della dottoressa Christine Wang dello UCLA Medical Center. Il gel anticoncezionale maschile, applicato quotidianamente sulla pelle, riduce la produzione di sperma. Il gel è stato ottenuto dalla combinazione di testosterone e di una nuova progestina sintetica, il Nestorone.

L'efficacia di questo nuovo prodotto è stata testata e paragonata a quella di un gel al testosterone combinato ad una soluzione placebo su un campione di 99 uomini, tutti soggetti perfettamente sani. Tra questi 56 hanno portato a termine l'intero trattamento, applicando il gel per almeno 20 settimane.

I risultati sono stati più che incoraggianti: ben l'89% degli uomini che ha usato il Nestorone ha visto ridursi notevolmente la concentrazione di spermatozoi rispetto al 23% di chi aveva applicato solo il gel al testosterone. Per l'esattezza gli spermatozoi sono scesi ad un livello inferiore ad un milione per millilitro. Questa soglia corrisponde ad un rischio di concepimento estremamente improbabile.

Ad oggi gli uomini potevano contare su contraccettivi maschili contenenti testosterone e progesterone, una combinazione efficace ma non priva di effetti collaterali anche gravi. Il Nestorone, invece, è un ormone incapace di attività androgena. Si può dunque usare senza correre il rischio di insorgenza di acne o ipercolesterolemia.

Gli effetti collaterali del gel anticoncezionale maschile a base di Nestorone, assicura la Wang, sono scarsi e spingono a proseguire le ricerche per mettere a punto un prodotto meno invasivo e più efficace per ridurre la produzione di spermatozoi ed il rischio di gravidanze indesiderate.

Via | Eurekalert; Santélog
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail