Cos'è la malattia emorragica del neonato, come si cura e come si previene

La malattia emorragica del neonato è una patologia che si manifesta nei più piccoli in caso di carenza di vitamina K. Ecco sintomi, rimedi e prevenzione.

malattia emorragica del neonato

La malattia emorragica del neonato è una patologia che colpisce i più piccoli quando si trovano in carenza di vitamina K, una vitamina fondamentale per la crescita e la salute dell'organismo. Al momento della nascita i livelli di vitamina K sono bassi nel fegato e nel sangue, perché questa vitamina non passa in maniera sufficiente attraverso la placenta. Nei neonati, inoltre, la sintesi della vitamina K non può avvenire fino a quando non compare la flora batterica intestinale, mentre attraverso il latte materno il passaggio di questa vitamina è davvero molto basso.

La carenza di vitamina K che provoca la malattia emorragica del neonato può manifestarsi al momento della nascita: se insorge nelle prime 24 ore di vita, i sintomi possono essere severi e importanti, con emorragie celebrali molto gravi. I neonati non ne sono esenti nemmeno dopo: ad una settimana di vita i neonati che non hanno assunto un'integrazione di vitamina K possono essere colpiti da questa malattia che, in caso di malassorbimento e malattie che riducono l'assorbimento di questa vitamina, può insorgere anche entro i 3 mesi di vita nei neonati allattati esclusivamente al seno.

Per prevenire la malattia emorragica del neonato, fin dalle primissime ore di vita il piccolo viene monitorato in ospedale e gli viene proposta un'integrazione di vitamina K, per evitare possibili carenze. L'assunzione di questa vitamina, solitamente introdotta sotto forma di gocce, avviene anche successivamente, nei primi mesi di vita del piccolo. Chiedete comunque consiglio al vostro pediatra, per capire dosi e tempi di somministrazione.

Foto | da Flickr di misteral

Via | Associazione Lilliput

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail