Gravidanza: arriva "Nascere a Roma", la guida gratuita per partorire nella capitale

Distribuita in farmacie, ospedali, consultori e studi medici aiuta a districarsi nel mondo della ginecologia ospedaliera capitolina, ma non solo. Ecco cosa offre questa guida in DVD per future mamme

Una guida in DVD per districarsi fra le strutture ospedaliere della Capitale e scegliere consapevolmente dove partorire. Si tratta di “Nascere a Roma”, prodotto nato da un'idea di Laura Ricci, della società di produzioni audiovisive Studiomaker, che sarà distribuito gratuitamente nelle farmacie, negli ospedali, nei consultori e negli studi medici romani a partire dal prossimo 17 giugno.

Il prodotto vuole offrire un aiuto concreto alle circa 70 donne che ogni giorno nella Capitale danno alla luce un bambino, un passo di sicuro non facile, soprattutto quando si tratta del primo figlio. Spesso i futuri genitori non si rendono nemmeno conto di quanti siano i fattori da prendere in considerazione. Gli aspetti di cui preoccuparsi spaziano dalla scelta del luogo in cui partorire a quella delle persone da cui farsi seguire durante la gravidanza, passando per le analisi da fare (e quando farle), la preparazione del necessaire per il parto, l'organizzazione della casa, cosa dire ai fratellini in attesa e come comportarsi con l'alimentazione e con gli animali domestici.

Per dare una risposta a queste domande la realizzazione del DVD ha previsto interviste a medici, ostetriche e responsabili dei reparti di ostetricia e ginecologia dei 14 ospedali romani in cui ogni anno nascono più bambini. Il risultato è un racconto dei servizi presenti in ogni struttura, delle caratteristiche degli ospedali, del percorso da compiere, dei tipi di parti fra cui è possibile scegliere, degli esami cui è necessario sottoporsi e molto altro ancora, dalle pratiche burocratiche all'iscrizione all'asilo nido.

guida partorire a roma

Grazie al supporto di sponsor privati sarà possibile distribuire ben 15 mila copie gratuite del DVD, ciascuna corredata di un opuscolo cartaceo. Per avere un assaggio dei suoi contenuti potete consultare il canale YouTube dedicato all'iniziativa.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail