Idratazione, per ricordarsi di bere basta il tappo della bottiglia

Si chiama Vittel Refresh Cap ed è stato ideato dalla francese Ogilvy Paris. Ecco cos'è e come funziona il tappo-timer contro la disidratazione

Spesso quando si parla di alimentazione tutte le attenzioni finiscono per concentrarsi sul cibo, quando in realtà c'è un altro ingrediente fondamentale che non può assolutamente mancare nella dieta quotidiana: l'acqua. Presto qualsiasi scusa per dimenticare di berla potrebbe diventare completamente inutile. L'agenzia di marketing francese Ogilvy Paris ha infatti messo a punto un tappo, che è stato battezzato Vittel Refresh Cap, che anche se a un primo sguardo può apparire un "chiudi-bottiglia" qualsiasi è in realtà un timer che ricorda di bere almeno ogni ora.

Da avvitare su una normale bottiglia come qualunque altro tappo, una volta in posizione si trasforma in una sorta di bomba a orologeria. Infatti il timer al suo interno si attiva a chiusura completata e dopo un'ora esatta fa scattare una molla che a sua volta fa spuntare dal tappo una bandierina, segnale che è giunta l'ora dell'irrimandabile appuntamento con l'idratazione.

L'uso del tappo come sistema per incoraggiare a bere più spesso è già stato sperimentato. I primi risultati ottenuti, spiegano dalla Ogilvy Paris,

dimostrano che le persone bevono più acqua durante il giorno.

vittel refresh cap

Il tappo-timer non è però ancora in commercio, con buona pace di chi si era già entusiasmato all'idea di avere un nuovo gadget a disposizione. Al momento non si sa nemmeno se i suoi produttori abbiano intenzione di metterlo sul mercato a disposizione di tutti i consumatori.

Per il momento non ci resta quindi altra scelta che fare affidamento sulla nostra memoria e sui tradizionali sistemi – dal nodo al fazzoletto ai più “moderni” post-it – per ricordarci di bere almeno i 6-8 bicchieri di acqua al giorno raccomandati dagli esperti.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Foto | YouTube

  • shares
  • Mail