Cosa mangiare per la maturità 2014, consigli e alimenti utili

Come prepararsi al meglio per i tanto temuti esami di Maturità 2014? Oggi ci soffermiamo sulla corretta alimentazione e sulla dieta che gli studenti dovrebbero seguire per aiutare la concentrazione, per studiare meglio e per arrivare preparati.

Cosa mangiare per la Maturità 2014? Cosa dovrebbero portare sulle loro tavole gli studenti dell'ultimo anno della scuola superiore per potersi preparare al meglio per i tanto temuti esami di stato? L'alimentazione è molto importante, soprattutto in momenti così delicati nei quali la nostra mente e anche il nostro fisico sono messi a dura prova. Ci sono alimenti che possono aiutare a concentrarsi meglio, mentre altri sono da evitare perché scatenano l'effetto contrario.

Gli esami di Maturità rappresentano uno sforzo mentale notevole per tutti gli studenti impegnati nelle tre prove scritte e nel colloquio orale. Per prepararsi al meglio, oltre al giusto riposo notturno, bisogna portare in tavola alimenti che aiutano la concentrazione e che possono essere un toccasana per limitare eventuali stati di ansia, di stress, calmando mente e corpo per arrivare al giorno degli esami più tranquilli.

Gli alimenti che ci permettono di trattenere ansia e stress, migliorando anche l'umore, sono il cioccolato, l'avena, le banane, i datteri, il latte. Sono importanti tutti gli alimenti ricchi di vitamina B, come cereali, prugne, agrumi. Ottimo anche il miele, da consumare a merenda o a colazione. Proprio la prima colazione,c on frutta, latte, yogurt, cereali, pane e marmellata, rappresenta un pasto molto importante nella dieta degli studenti.

E ancora, per poter affrontare meglio gli esami di Maturità 2014 non devono mancare alimenti come cereali integrali, legumi, spinaci, carciofi, zucchine, pollo, tacchino, bresaola e uova, ricchi di magnesio, ma anche tutti gli alimenti ricchi di zinco, come cereali, legumi, carote, sedano, carne pesce, ricchi di selenio (broccoli, cetrioli, cereali, funghi, agnello, anatra, maiale, pollo, pesce, tuorlo d'uovo, ma anche gli alimenti ricchi di Omega 3 e DHA, di vitamina A, di vitamina C, E e B.

La sera prima degli esami, infine, mangiate leggero, andate a letto presto, magari bevendo un bel bicchiere di latte caldo per aiutare il sonno e la digestione. Ed evitate troppi tè o caffè!

Cosa mangiare per la maturità 2014

Via | Studenti

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail