Identificati i geni dell'emicrania, sono sul cromosoma X

L'emicrania è anche una questione di geni. A svelarlo è stato uno studio dei ricercatori australiani della Griffith University, che hanno puntato il dito contro un'intera regione del cromosoma X. Al suo interno sarebbe presente più di un gene in grado di contribuire alla comparsa di questa forma di mal di testa. La scoperta dà un indizio in più nella ricerca delle cause della maggiore incidenza di questo disturbo fra le donne.

Se, infatti, è vero che anche gli uomini possono essere colpiti da mal di testa molto fastidiosi, è altrettanto noto ormai da tempo che l'emicrania è un problema soprattutto femminile. Fino ad oggi la colpa dell'elevata incidenza di questo problema nelle donne è stata data principalmente agli ormoni: gli estrogeni, favorendo la dilatazione dei vasi sanguigni, aumentano i casi di emicrania nel gentil sesso. I risultati di questo nuovo studio sollevano, però, gli ormoni da parte delle responsabilità.

Il cromosoma X, infatti, è uno dei cromosomi responsabili della determinazione del sesso. Dato che le donne ne hanno due e gli uomini uno solo, la presenza di geni che favoriscono l'emicrania proprio su questo cromosoma giustifica almeno in parte la sua maggiore incidenza nel genere femminile.

Lyn Griffiths, responsabile dello studio, ha spiegato che

scovare e identificare i vari geni che causano l'emicrania è molto importante perché suggerisce come sviluppare mezzi diagnostici migliori e trattamenti più mirati.


Per questo motivo i ricercatori si sono concentrati sui fattori genetici alla base dell'emicrania, utilizzando come popolazione di riferimento 300 abitanti dell'Isola Norfolk, un campione ideale per studi di genetica perché discende da antenati famosi: gli ammutinati del Bounty. L'80% della popolazione dell'isola conosce il suo albero genealogico proprio fino al famoso ammutinamento. Non solo, l'incidenza dell'emicrania in questa popolazione è piuttosto elevata.

Analizzando il DNA degli abitanti è stata scoperta la relazione tra il cromosoma X e l'insorgenza dell'emicrania. Una curiosità: fra i geni sospettati ce n'è uno coinvolto nella regolazione del ferro, un altro fattore con cui le donne si trovano a lottare molto spesso sempre per colpa degli ormoni.

Via | ScienceAlert
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail