I sintomi dell'osteosarcoma, le terapie e la prognosi

Cosa è un osteosarcoma, quali sono i sintomi, e qual è il trattamenti più indicato per questa malattia?

L’osteosarcoma è un tumore maligno che colpisce l’osso, e che si manifesta normalmente in età pediatrica o durante la primissima età adulta. Questa malattia, considerata in effetti come il tumore maligno primitivo più comune fra i pazienti in età pediatrica, può manifestarsi in tutti i segmenti ossei, con una maggiore incidenza per quanto concerne le ossa lunghe. I primi sintomi dell’osteosarcoma seguono generalmente (ma non necessariamente) dei precedenti traumi.

Il paziente lamenta normalmente una sensazione di dolore che aumenta progressivamente, e che non si placa neanche con l’assunzione di farmaci antidolorifici. Nella zona colpita dal tumore, compariranno successivamente delle tumefazioni che si estenderanno progressivamente, ed il paziente presenterà una frattura patologica comparsa senza che si sia verificato uno specifico trauma.

La diagnosi di osteosarcoma viene effettuata mediante analisi specialistiche, come la scintigrafia scheletrica, PET, la tomografia computerizzata e la risonanza elettromagnetica.

osteosarcoma

Il trattamento della malattia deve essere effettuato presso dei centri specializzati, dove ad assistere il paziente vi sarà un team di specialisti oncologi, radioterapisti, chirurghi, ed anche psicologi e così via.

Il trattamento d’elezione si basa sull’impiego combinato di chemioterapia e chirurgia conservativa (volta al recupero dell'arto).

Per quanto concerne la prognosi della malattia, in caso di osteosarcoma classico, ad alto grado di malignità e localizzato alle estremità, le possibilità di sopravvivenza sarebbero del 70%. Qualora le localizzazioni dovessero essere al bacino o alle vertebre, la prognosi sarebbe peggiore, come peggiorerebbe nel caso in cui vi fosse la presenza di metastasi.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Ior.it, Associazionepaola.it

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail