La disfagia infantile: cause, sintomi e rimedi

Cosa è la disfagia infantile, quali sono i sintomi, e qual è il trattamento più indicato?

La disfagia infantile è una patologia che interessa i bambini, una condizione che sta diventando sempre più frequente negli ultimi anni. Tale condizione comporta una forte difficoltà a deglutire, e può essere provocata da svariate cause, come quelle di tipo ostruttivo, o cause di tipo motorio (ad esempio dei problemi che interessano gli organi dell’apparato digerente), problemi di genere neurologico o neuromuscolare, o anche dei problemi collegati ad una mancata educazione alimentare.

In quest’ultimo caso, le cause della disfagia infantile potrebbero essere ad esempio ricondotte alla cattiva abitudine di far usare il ciuccio ai bambini già abbastanza “cresciutelli”, l’abitudine di succhiarsi il dito o i vestiti, il vizio di mordersi le guance, o ancora l’abitudine di far mangiare ai bambini prevalentemente omogeneizzati o merendine facili da masticare.

Per ovviare al problema – qualora questo dovesse essere stato causato dalle cattive abitudini – sarà innanzitutto importante correre al più presto ai ripari.

disfagia infantile

Fra i sintomi della disfagia infantile troviamo innanzitutto una evidente difficoltà nella deglutizione, accompagnata da conati di vomito e vomito. Il cibo andrà di traverso, causando soffocamento, e potrebbero presentarsi problemi come un conseguente rifiuto di alimentazione da parte del bambino. Tali sintomi possono manifestarsi sia quando si mangiano cibi solidi, che quando si mangiano cibi liquidi o misti.

Le conseguenze della disfagia possono essere varie, dalle più lievi fino a quelle più gravi, arrivando anche a casi di denutrizione e disidratazione. Se notate che il problema si manifesta in maniera frequente, e persiste nonostante abbiate già eliminato le possibili cattive abitudini che potrebbero averlo provocato, sarà necessario consultare il medico pediatra ed altri specialisti che lui stesso vi indicherà, in modo da poter valutare quali possano essere le esatte cause del disturbo ed in base a queste, valutare il trattamento più opportuno.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Lattebiscotti

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail