Psicologia, quattro consigli per combattere l'ansia in modo naturale

Quando diventano cronici i problemi di ansia possono compromettere seriamente il benessere quotidiano. Ecco qualche consiglio che può aiutare a evitare questa situazione

Non tutta l'ansia viene per nuocere, anzi, l'ansia è un meccanismo messo a punto dalla natura per proteggere l'incolumità personale. A volte, però, può trasformarsi in un ostacolo alla felicità e al benessere quotidiano: essere cronicamente preoccupati può letteralmente privarci della serenità e interferire con la possibilità di svolgere anche le più semplici attività quotidiane. Come evitare che l'ansia consumi tutte le energie a nostra disposizione occupando il nostro cervello con un flusso continuo di pensieri negativi? Ecco quattro semplici consigli per combatterla in modo totalmente naturale.


  • Esercitate mente e corpo. L'esercizio aiuta a far fronte all'ansia sia quando si tratta di attività fisica che quando si tratta di meditazione. Esercitare la mente all'autoconsapevolezza può infatti aiutare a prendere decisioni su cosa fare di fronte alla fonte delle proprie ansie e a riconoscerle. D'altra parte, l'attività fisica aiuta a scaricare anche le tensioni mentali e a calmarsi. Infatti l'esercizio promuove il rilascio di endorfine, molecole del buonumore che aiutano a ridurre stress e ansia. La scelta migliore è praticare un'attività fisica regolare.
  • Bevete del tè verde. Fra i numerosi benefici di questa bevanda c'è anche la capacità di alleviare l'ansia. A conferire al tè verde questa proprietà sarebbe la L-teanina, una molecola che aiuta a rimanere concentrati, rilassati e reattivi per ore, il tutto senza esercitare un effetto sedativo.
  • Sgranocchiate uno snack salutare. Mirtilli e frutti di bosco, noci, spinaci: quando si è in preda a un attacco di ansia mangiare qualcosa aiuta a calmarsi rialzando i livelli di zuccheri nel sangue. Attenzione, però, a non cadere nella trappola del comfort food: mangiare per consolarsi può portare ad assumere troppe calorie durante la giornata, promuovendo così un aumento di peso poco salutare.

combattere ansia


  • Dormite bene e abbastanza. Perdere ore di sonno o riposare in ambienti con molti fattori di disturbo (ad esempio con la televisione accesa) può aumentare la comparsa di attacchi di ansia. Un buon trucco per garantirsi un riposo coi fiocchi è abbandonare ogni pensiero o attività negativa già un paio di ore prima di coricarsi, in modo da favorire un buon addormentamento.

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

Via | Medical Daily

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail