Ravanello rimedio serale per l'insonnia

Il ravanello è apprezzato nella medicina naturale sia perchè contiene un acido attivo sulla cistifellea e sul fegato, sia perchè essendo mucolitico è efficace in caso di tosse ostinata anche su base allergica stagionale.

Disintossicante e depurativo, è consigliato dai naturopati ai forti consumatori d’alcol e grassi e per i fumatori. Il succo centrifugato di ravanello fresco, associato a generose dosi di miele o melata di bosco è il rimedio tradizionale della medicina cinese per i problemi di afonia, tosse, tracheiti e faringiti.

Invece nella tradizione erboristica germanica il ravanello è il rimedio migliore per l’insonnia, infatti l’accoppiata vitamine del gruppo B e zolfo ne consiglia l’uso nell’agitazione e nell’ansia. Insomma aggiungere un paio di ravanelli al contorno serale, puo aiutare sia il fegato sia a dormire meglio.

  • shares
  • Mail