L’elisir di lunga vita? Quattro consigli

L’elisir di lunga vita esiste, ma non è nulla di mistico, né che si beva. È invece una ricetta più o meno nota a tutti ma assai difficile da miscelare perché la ciambella venga col buco. Una di quelle ricette, insomma, dal procedimento delicato, come il soufflè, dove contano più dosaggio e precisione. Su BlogHer qualcuno ha tirato un po’ le somme, seppur ironicamente, e ha sintetizzato in quattro elementi chiave la chiave della lunga vita.

Primo, essere motivati. Suona strano? Un po’ sì, perché certo non basta decidere di vivere a lungo per farlo, ma avere un atteggiamento positivo verso la vita aiuta.

Secondo, la dieta. Non siate tentati di credere che una vita a dieta sia triste e piena di rinunce, se con dieta si intende solo il regime alimentare corretto e sano. Insomma, mangiar bene rende più longevi e non necessariamente meno felici.

Terzo, yoga. O comunque una disciplina che coniughi la cura del corpo a quella dello spirito, che sappia rimettervi in contatto con voi stessi e allo stesso tempo staccarvi temporaneamente dagli stress quotidiani. Se pure la vita non s’allunga di qualche anno, almeno qualche ora di relax l’avrete guadagnata di sicuro così!

Infine, il successo, l’ingrediente più difficile perché non basta decidere di averne, ci vuole un certo impegno. Ma anche in questo caso, l’atteggiamento positivo può fare miracoli…

  • shares
  • Mail