Sonnolenza diurna: i rimedi contro il sonno

Vi capita mai di soffrire di sonnolenza diurna? Ecco i rimedi più efficaci per contrastarla!

Sonnolenza diurna: a chi non è mai capitato di soffrirne? Si tratta di un problema che interessa tutti, in particolar modo le persone che svolgono un lavoro “sedentario”, di fronte a una scrivania o di fronte a un computer. Generalmente avvertiamo questo problema quando – la sera prima – abbiamo fatto “le ore piccole”, o dopo aver trascorso una notte insonne, ma può anche accadere che abbiate dormito per otto ore di fila, ma che continuiate comunque a sentirvi assonnati! Cosa fare?

La prima cosa che vi verrà in mente è senza dubbio quella di bere un caffè (magari l’ennesimo della giornata). Il problema è che non sempre questo rimedio funziona, e molto probabilmente, invece di renderci più attivi, la caffeina rischia piuttosto di renderci più irritabili e stressati.

Ma allora quali saranno i rimedi per ovviare al problema dell'eccessivo sonno durante il giorno? Ecco alcuni consigli efficaci per voi!

Sonnolenza diurna

Rimedi naturali


Fra i rimedi naturali contro la sonnolenza diurna troviamo il guaranà, il ginseng e l'eleuterococco, pianta particolarmente indicata in caso di stress e stanchezza psico-fisica, che generalmente comportano una conseguente sensazione di sonnolenza. Ideali saranno anche degli infusi a base di tarassaco, rosmarino e rabarbaro. Anche bevande contenenti caffeina (caffè, tè nero, tè verde, yerba mate) possono essere senza dubbio utili per risolvere il nostro problema. Dovete solo riuscire a trovare il rimedio più adatto alle vostre esigenze.

Prendetevi una pausa


Vi si chiudono gli occhi e sentite che state davvero per addormentarvi? Inutile continuare a stare di fronte al computer senza concludere a conti fatti un bel niente. Prendetevi 15 minuti di pausa per spezzare la monotonia e la noia. Fate una passeggiata fuori all’aria aperta, stirate braccia, gambe e schiena per qualche minuto, o ancor meglio, uscite a fare una corsetta per un quarto d’ora … e vedrete che vi sentirete già molto meglio! Fare attività fisica stimola il cervello, e vi renderà immediatamente più "svegli".

Fate un pisolino


Se ne avete la possibilità, e se non riuscite proprio a risolvere il problema della sonnolenza diurna, un altro rimedio utile è quello di concedersi un pisolino di circa 20 minuti. Spegnete le luci e non mettetevi di fronte alla televisione però, perché rischiereste di mandare a monte il vostro proposito di “ricaricare le batterie”.

Bere acqua


La disidratazione o la mancanza di cibo favoriscono la sonnolenza diurna, quindi, per ovviare al problema, cercate di mantenervi idratati per tutta la giornata. Cercate inoltre di non saltare i pasti, e se proprio non riuscite a ritagliarvi del tempo per mangiare, fate degli spuntini, sgranocchiate snack come noci, banane, frutta e così via.

Mangiate bene


Evitate di consumare dei pasti pesanti, che rischiano di appesantirvi e di favorire la tanto odiata sonnolenza diurna. Preferite verdure e frutti freschi, ed integrate anche una moderata quantità di cibi stimolanti, come il già citato caffè, la cioccolata fondente, e così via. Scegliete sempre alimenti leggeri e con pochi condimenti o salse, e vedrete che nell’arco di qualche giorno riuscirete a ridurre il problema!

Prevenire la sonnolenza


Naturalmente il modo migliore per non dover fare i conti con la sonnolenza diurna è quello di … prevenire il problema! Evitate di fare le ore piccole, non eccedete nel consumo di bevande stimolanti, cercate di dormire bene riducendo al minimo i fattori che potrebbero rovinare il vostro sonno, fate attività fisica (non solo per mantenervi in forma, ma anche per esercitare degli effetti positivi sulla qualità del vostro sonno, e per avere maggiore energia durante la giornata). Evitate di fare pisolini nel tardo pomeriggio, cercate di non bere alcolici poco prima di andare a letto, e infine cercate di stabilire una routine del sonno ben precisa, e di rispettarla!

Seguendo questi semplici consigli, il problema del sonno durante la giornata diventerà ben presto solo un ricordo! Provare per credere!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

via | Howtostayhealthy, Ehow.com

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail