Bagni del Masino, acque termali per la pelle

I Bagni del Masino, sono uno di quei stabilimenti termali che si presentano in maniera semplice, senza il lusso delle beauty farm ma con un'arma che le rende vincenti: il tipo di acque minerali. L'acqua è solfato-calcica e radioattiva in maniera equilibrata e molto efficace dal punto di vista terapeutico.

Il territorio è quello della Valtellina e delle Terme di Bormio, due nomi che sono dei giganti nel campo del turismo e del benessere termale ma i Bagni del Masino, posti a quasi 1200 m. di altitudine, offrono un angolo di paesaggio speciale nella sua semplicità, fatto di boschi e montagne, che da soli sono terapeutici.

Le indicazioni sono le classiche: malattie otorinolaringoiatriche e delle vie respiratorie, ginecologiche, dell'apparato urinario, del ricambio, malattie dell'apparato gastroenterico e soprattutto per le patologie dermatologiche.

L'acqua che sgorga in una grotta naturale a 38 ° è particolarmente indicata per i problemi di fegato, ma gli estimatori dei Bagni del Masino vengono in questo meraviglioso angolo di Valtellina, soprattuto per la cure degli eritemi e dei problemi di pelle su base allergica.

  • shares
  • Mail