Naso chiuso: i 5 migliori decongestionanti naturali

Avete spesso il naso chiuso ma non volete abusare di farmaci? Ecco alcuni decongestionanti naturali che faranno al caso vostro!

Avere in naso chiuso è una cosa dir poco fastidiosa. Nonostante ciò, è ovvio che fare uso (e abuso) dei soliti spray nasali non fa granché bene. E’ vero, il sintomo sparisce nell’arco di qualche secondo, ma come di certo potrete capire voi stessi, usare farmaci per tante volte al giorno e per un lungo periodo di tempo non fa esattamente bene. Che fare dunque? Fortunatamente anche in questo caso la natura viene in nostro soccorso.

Prima di utilizzare i soliti spray nasali della farmacia, provate a mettere in pratica i nostri consigli economici e fai da te!

naso chiuso



  • Lo spray nasale fatto in casa: per realizzare il vostro spray nasale fatto in casa vi servirà una boccettina vuota di spray nasale, acqua, sale e bicarbonato. Fate bollire due pentoline d’acqua. Nella prima immergete la boccettina di spray nasale per sterilizzarla, mentre nella seconda aggiungete mezzo cucchiaino di sale e mezzo di bicarbonato. Continuate a far bollire per qualche minuto e spegnete la fiamma. Lasciate raffreddare e, quando il liquido sarà a temperatura ambiente, versatelo nella vostra boccettina. Con pochi semplici gesti avrete creato un perfetto spray nasale, efficace (posso confermalo) ed economico!


  • Suffumigi con limone e zenzero: un altro ottimo rimedio contro il naso chiuso è quello a base di limone e zenzero. Fate bollire una pentola d’acqua e tagliate a pezzetti un po’ di zenzero. Quindi, aggiungete il succo di mezzo limone spremuto e, aiutandovi con un asciugamano, respirate il vapore dalla pentola. In pochissimo tempo sentirete gli effetti benefici di questo ottimo rimedio naturale!


  • Eucalipto: un altro rimedio ottimo per “decongestionare il naso è quello a base di eucalipto, pianta dalle molteplici proprietà benefiche per la salute. Versatene poche gocce in una pentola piena d’acqua bollente e respirate. L’effetto sarà davvero immediato!


  • L’unguento espettorante fai da te: prendete un cucchiaino di olio extra vergine di oliva e mescolatelo con 3 gocce di olio essenziale di eucalipto. Applicate il tutto sul petto e vedrete che in men che non si dica riuscirete di nuovo a respirare senza problemi!


  • La senape: infine, per decongestionare il naso potreste massaggiare un cucchiaino di salsa di senape sul petto. Dopodiché poggiatevi sopra un panno umido e caldo, e lasciatelo agire per qualche minuto.

Non vi rimane a questo punto che provare a mettere i pratica questi semplici consigli per curare il naso chiuso! Fateci sapere cosa ne pensate!

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail