Il by pass intestinale per dimagrire: le indicazioni e le complicanze dell'intervento

Il by pass intestinale per dimagrire è un intervento chirurgico che non è privo di rischio, controindicazioni e complicanze post operatorie. Ecco tutto quello che c'è da sapere.

Il bypass intestinale per dimagrire è un intervento chirurgico indicato per persone che soffrono di sovrappeso o di obesità: in questo modo si può aiutare il paziente a dimagrire. Solitamente l'intervento interessa il 10 per cento dell'intestino tenue, che viene utilizzato per il transito alimentare. Il bypass intestinale ha un meccanismo di azione analogo al malassorbimento intestinale. In pratica vengono separate dal ciclo alimentare le secrezioni biliari insieme al succo pancreatico.

Chi viene sottoposto ad un intervento per un bypass intestinale deve poi seguire una dieta prevalentemente proteica, ipolipidica e ipoglucidica, mentre non si interviene di solito sulla quantità di cibo, fermo restando che non bisogna assolutamente esagerare. Nei primi mesi il paziente può soffrire spesso durante il giorno di diarrea: le scariche sono strettamente collegate al numero dei pasti e agli alimenti che si ingeriscono e tendono a stabilizzarsi solitamente entro uno o due anni.

Il bypass intestinale permette un dimagrimento veloce ed efficace, con un intervento chirurgico che è reversibile. Non dimentichiamo, però, che ci possono essere molte complicanze, come l'insorgenza di nefrocalcinosi, disordini elettrolitici, insufficienza epatica, anemia, deficienze vitaminiche, artriti, deficit da calcio, formazione di calcoli renali, cirrosi epatica, mentre per tutta la vita il paziente dovrà seguire una terapia farmacologica specifica.

Il bypass intestinale per dimagrire non può essere eseguito in tecnica laparoscopica, ma tramite laparotomia, in caso di precedenti interventi chirurgici all'addome, di presenza di un fegato ingrossato, di impossibilità di vedere bene l'addome, di insufficienza respiratoria.

by pass intestinale per dimagrire

Foto | da Pinterest di becca horton

Via | Amiciobesi

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail