Festa della Donna 2014, le iniziative benefiche e dedicate alla salute

Visite, cura del corpo e sostegno alla ricerca. Ecco le iniziative dell'8 marzo 2014

La Festa della Donna è anche un'occasione per parlare di salute. Sono tante, infatti, le iniziative che prendono spunto da questa giornata dedicate proprio all'universo del benessere. Nemmeno nel 2014 l'8 marzo manca di proposte.

La prima riguarda le visite mediche. Il 7 marzo, dalle 10:00 alle 17:30, sarà possibile dedicare un po' di tempo alla salute delle proprie ossa sottoponendosi a visite per valutare il rischio di fratture, smascherando eventuali problemi di osteoporosi nascosti, presso le strutture aderenti all'iniziativa, promossa da GVM Care & Research. L'elenco degli ospedali e dei poliambulatori coinvolti è consultabile cliccando qui.

Per concedersi, invece, momenti di relax in cui prendersi cura del proprio benessere si può partecipare alla serata organizzata dalle Terme di Chianciano SpA. Acqua termale e sushi saranno gli ingredienti offerti a chi parteciperà a M'assaggi dal Giappone, evento durante il quale sarà possibile provare i trattamenti corpo provenienti proprio dal paese del Sol Levante, come lo Shiatsu.

gardenia aism 2014

Non mancherà poi l'occasione per dare il proprio contributo alla ricerca scientifica contro patologie che colpiscono le donne. Il primo modo è acquistare l'ormai consueta Gardenia dell'Aism per la ricerca contro la sclerosi multipla, acquistabile l'8 e il 9 marzo. A Torino, in piazza San Carlo, si terrà poi Just the Woman I Am, evento dedicato al sostegno della ricerca piemontese sul cancro. Alle 18:00 partiranno una corsa non competitiva di 6 km e una camminata di 3 km Fitwalking. Per iscriversi è necessario versare un'offerta minima di 10 euro. Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito www.torinodonna.it. I battenti del villaggio sportivo dedicato alle donne apriranno alle 11.

Sarà invece possibile devolvere 5 euro a Komen Italia, organizzazione senza scopo di lucro impegnata nella lotta ai tumori del seno promotrice di la corsa di solidarietà e di sensibilizzazione "Race for the Cure", attraverso il progetto Shopping for The Cure di HSE24 (canale 37 del digitale terrestre). La programmazione per la giornata della Festa delle Donne sarà dedicata alla celebrazione della femminilità e della bellezza, della forza e delle capacità femminili e per ogni ordine effettuato HSE24 donerà 5 euro a Komen Italia.

In occasione della Festa della Donna PREP rinnova invece il suo sostegno, insieme alla Fondazione Umberto Veronesi, al progetto Pink is GOOD, campagna di sensibilizzazione all'importanza della prevenzione del tumore al seno. Con l'occasione presenta Prep for Ladies, crema viso e corpo formulata appositamente per le esigenze delle donne. Una parte del ricavato delle sue vendite sarà dedicata alla ricerca. I fondi raccolti dalla confezione PREP for Ladies limited edition dedicata all'iniziativa finanzieranno 10 ricercatori che sono già al lavoro nei migliori centri italiani.

La Lega Italiana per la Lotta contro l'Aids (LILA) torna invece a parlare del femidom, il preservativo femminile che oltre a prevenire gravidanze e infezioni rappresenta uno strumento di autodeterminazione delle donne. Proprio in occasione della Festa della Donna è stato prodotto un video che racconta la storia di una giovane donna e le sue amiche. Eccolo per voi:

  • shares
  • Mail