Roma, muffa nei panini serviti alla scuola dell'infanzia

Succede nel quartiere Nuovo Salario. Immediata la denuncia dei genitori

Disgusto in un asilo di Roma: i genitori dei piccoli alunni della Scuola dell'infanzia "Sorelle Tetrazzini", nel quartiere Nuovo Salario, hanno scoperto che i loro figli hanno rischiato di mangiare panini raffermi preparati con formaggio contaminato da muffa e privi sia di data di confezionamento che di indicazioni sugli ingredienti utilizzati.

L'episodio è molto grave e chiederemo subito al Presidente del Municipio e all'Assessore alla Scuola di chiarire immediatamente

hanno commentato Francesco Filini, capogruppo di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, e Cristiano Bonelli, capogruppo del Nuovo Centro Destra, in occasione di un sopralluogo presso la struttura.

muffa formaggio scuola dell'infanzia

Normalmente la scuola non fa pranzare i bambini con panini, ma in questo caso è stata fatta un'eccezione per far fronte allo sciopero delle cuoche delle mense scolastiche. Fortunatamente il personale si è accorto della muffa prima che i panini venissero mangiati dagli alunni, ma la loro prontezza non ha evitato che i genitori, venuti a conoscenza dell'accaduto, denunciassero la situazione.

Il diritto allo sciopero non può penalizzare la qualità del servizio

ha commentato Riccardo Corbucci, presidente del Consiglio del Municipio III (di cui fa parte il quartiere Nuovo Salario)

Alla Cascina, responsabile delle mense, chiediamo una immediata verifica sulla qualità dei panini serviti in questi due giorni.

Il minisindaco, insieme a Marzia Maccaroni, presidente della Commissione scuola, proporrà un miglioramento dei controlli di qualità del servizio di refezione. Allo stesso tempo inviterà all'azienda responsabile delle mense di comunicare per tempo altri eventuali disservizi, in modo che le famiglie possano esserne avvertite subito.

Via | RomaToday

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail