Attenzione al narghilè, fa male quanto 100 sigarette

Il fumo della shisha irrita i polmoni come quello delle sigarette, provoca malattie e crea dipendenza. In altre parole, è tutt'altro che innocuo

Fumare il narghilè è dannoso quanto il vizio delle sigarette. Secondo i risultati di una nuova analisi dei dati a disposizione sul tema, pubblicata su Respiratory Medicine da un gruppo di ricercatori guidato da Ruben Blachman-Braun dell'Universidad Anahuac di Huixquilucan (Messico), la shisha può essere molto pericolosa per la salute e creare dipendenza.

I ricercatori hanno raccolto le evidenze scientifiche sulla pericolosità del narghilè. Fra queste ci sono i dati dell'Organizzazione mondiale della sanità, secondo cui in genere si fuma dai 20 agli 80 minuti, tempo sufficiente per inalare tanto fumo quanto quello che entrerebbe nei polmoni di una persona che accende 100 o più sigarette.

narghilè sigaretta

Uno studio ha svelato che nelle urine di una persona che fuma narghilè tutti i giorni c'è tanta nicotina quanta se ne può trovare di una persona che fuma 10 sigarette al giorno, un livello che fa già pensare a una dipendenza da questa sostanza attiva sul cervello. Altre ricerche hanno invece associato la shisha alla bronchite cronica, al cancro ai polmoni e a quello della bocca, al tumore alla prostata, alle malattie cardiache e a complicazioni durante la gravidanza simili a quelle delle sigarette. Per non parlare dei rischi associati all'abitudine di utilizzare bocchini che sono stati utilizzati da altre persone senza poi essere adeguatamente puliti: epatite C e herpes.

Il narghilè, insomma, non è così innocuo come potrebbe sembrare. Anche se ha un aspetto molto diverso da una sigaretta e se l'aroma dolciastro del suo fumo è più freddo e più piacevole di quello del fumo di tabacco, i rischi sono simili. Non bisogna nemmeno pensare che l'acqua presente nel narghilè agisca in qualche modo da filtro per le tossine, che finiscono indisturbate nei polmoni di chi lo fuma. Qui irritano i tessuti tanto quanto il fumo di tabacco, parola di ricerca scientifica.

Via | Reuters

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail