Le conseguenze del fegato ingrossato, i rimedi e la dieta da seguire

Quali sono le cause del fegato ingrossato, e quali le conseguenze?

Il fegato ingrossato rappresenta un problema che non deve essere assolutamente sottovalutato, un problema che comporta un aumento delle dimensioni del fegato rispetto alle dimensioni normali. Tale disturbo può essere collegato a svariate cause, come ad esempio la Steatosi epatica, condizione generalmente dovuta a un’alimentazione errata e sbilanciata, ed un eccessivo consumo di alcolici. Fra le altre cause del fegato ingrossato vi è appunto l’alcolismo, la mononucleosi, malattie metaboliche, malattie biliari, tumori, eccessiva assunzione di determinati farmaci e altre cause.

Talvolta fegato ingrossato può essere praticamente asintomatico, ma quando si manifestano dei sintomi, questi sono dolore addominale, sensazione di affaticamento, urine dall’odore intenso e feci con un colore inusuale, nausea, febbre, vomito e senso di pesantezza nella zona del fegato.

Detto questo, qualora il medico dovesse stabilire che il vostro fegato è ingrossato, sarà necessario comprendere quali siano le esatte cause del problema per poter agire in maniera risolutiva.

Fegato e alimentazione


fegato ingrossato

Dal canto nostro, in linea generale possiamo mettere in pratica dei consigli per la salute del fegato, come ad esempio quello di smettere di bere alcolici e di fumare. Inoltre dovrete perdere i chili in eccesso, e seguire una dieta semplice, sana e bilanciata. Bevete molta acqua e moderate invece il consumo di caffè.

Eliminate fritture e tipi di cottura troppo pesanti, ed optate invece per alimenti cucinati in maniera più sana. Scegliete frutta e verdura fresche ed evitate i cibi preconfezionati o quelli del fast food. Preferite il pesce e la carne bianca e magra rispetto a quella rossa. Fate pasti regolari e leggeri (5 o 6 pasti al giorno andranno bene), e limitate l’assunzione di alimenti dolci e cioccolato.

Foto | da Pinterest di Cheryl Brown (Purple Butterfly Crochet
via | MyPersonalTrainer

  • shares
  • Mail