Cos'è la sindrome da carcinoide, i sintomi e i rischi per la salute

Che cos'è la sindrome da carcinoide? Scopriamo insieme quali sono i sintomi e i rischi per la salute dei pazienti che soffrono di questa particolare patologie, così come andiamo a scoprire quali sono terapie e cure.

sindrome da carcinoide sintomi

La sindrome da carcinoide è una malattia endocrina e metabolica provocata da una non regolare secrezione di ormoni da parte delle cellule neoplastiche. Si tratta di una sindrome paraneoplastica causata da ormoni non regolari come serotonina, istamina e callicreina: i tumori che possono provocare questa sindrome sono quelli neuroendocrini, in particolare quelli che hanno origine nell'ileo. La sindrome si manifesta con determinati sintomi.

La sindrome da carcinoide si presenta con episodi asmatiformi, rash cutaneo, macchie rosse sulla pelle, ma anche con diarrea e con valvulopatia, e ancora lesioni della pelle del viso, asma, difficoltà a respirare, dispnea, respiro corto, tachicardia. Questi sono i sintomi della sindrome da carcinoide più comuni di questa particolare patologie. Solitamente la sindrome colpisce le persone che soffrono di tumori carcinoidi avanzati.

Come si cura la sindrome da carcinoide? Il medico potrebbe consigliare l'utilizzo di farmaci biologici, come ad esempio gli analoghi semisintetici della somatostatina, come l'octreotide, lanreotide, e pasireotide. Si tratta di farmaci che permettono di controllare la secrezione degli ormoni che provocano la sindrome da carcinoide e che possono ridurre i sintomi associati a questa malattia, con un successo pari all'80 per cento dei casi.

Il medico potrebbe anche decidere di intervenire in maniera chirurgica. Bisogna intervenire non appena la sindrome viene individuate, perché sono diverse le complicazioni che possono insorgere, come malattie cardiache carcinoidi, ostruzione intestinale e crisi carcinoide.

Via | msd-italia

Foto | da Flickr di euthman

  • shares
  • Mail