Cos'è l'insufficienza polmonare, cause, sintomi e trattamento

Si chiama "polmonare", ma è un problema del cuore. Ecco di cosa si tratta

cuore e polmoni

L'insufficienza polmonare è un disturbo associato a un'anomalia della valvola polmonare, la struttura che in condizioni normali impedisce al sangue spinto dal cuore verso i polmoni di ritornare all'interno del ventricolo destro da cui è uscito. Si tratta di un problema molto diffuso, ma che nella maggior parte delle persone che ne soffrono non causa nessun sintomo particolare, tanto da non richiedere nessuna terapia.

Alla sua base c'è molto spesso un difetto congenito del cuore, soprattutto la tetralogia di Fallot. Tuttavia, anche quando un bambino nasce con questo problema in genere non sviluppano sintomi o problemi fino a che non diventano anziani.

Un'altra causa frequente di insufficienza polmonare è l'ipertensione polmonare, mentre è più raro che questo disturbo sia associato a un'endocardite, a un intervento correttivo per trattare la tetralogia di Fallot, a una sindrome da carcinoide, a un cateterismo o alla febbre reumatica.

Quando presenti, i sintomi possono includere un soffio al cuore, un aumento delle dimensioni del ventricolo destro e, nelle forme più gravi, affaticamento, difficoltà respiratorie (che compaiono soprattutto quando si fa attività fisica), vertigini o svenimenti, aritmia, palpitazioni, dolori al petto, gambe e piedi gonfi e labbra o unghie bluastre.

Come accennato, in genere i casi meno gravi non richiedono nessun trattamento. Il medico può consigliare di sottoporsi a visite regolari, soprattutto quando si è affetti da forme di gravità intermedia o severe. In questo modo eventuali peggioramenti saranno rilevati per tempo e, se fosse il caso, il problema può essere affrontato con un intervento chirurgico per riparare o sostituire la valvola polmonare.

Se il medico lo ritiene opportuno potrebbe prescrivere dei farmaci per ridurre i sintomi, in particolare diuretici per contrastare i gonfiori o medicinali per regolarizzare il battito cardiaco.

Infine, nel caso in cui la causa dell'insuficienza polmonare fosse nota, il trattamento migliore sarà quello mirato alla sua eliminazione o riduzione.

Via | American Heart Association; Heart Valve Surgery

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail