Intimo modellante, attenzione ai rischi per la salute

Strizza gli organi interni, peggiorando o scatenando diversi tipi di problemi

intimo modellante salute

Per sfoggiare una silhouette invidiabile sono indispensabili alimentazione sana ed esercizio fisico. A volte, però dietro ad un fisico mozzafiato si nasconde un piccolo segreto: l'intimo e i capi d'abbigliamento modellante. Chi è alla ricerca di un vitino da vespa non esita a strizzarsi il busto all'interno di stretti corsetti, ma a rimanere compresso non è solo l'esterno del corpo. Anche gli organi interni si schiacciano e secondo gli esperti rischiano problemi anche gravi, dalle infezioni da funghi alle complicazioni gastrointestinali.

Parlando all'Huffington Post il gastroenterologo John Kuemmerle ha spiegato che l'azione compressiva dei capi modellanti comprime lo stomaco, l'intestino e il colon, fatto che può peggiorare il reflusso gastroesofageo e il bruciore di stomaco, provocare esofagite erosiva e dolori e gonfiori addominali. A chi soffre di disturbi intestinali o sindrome del colon irritabile ne è consigliato un uso attento, perché, ha sottolineato Kuemmerle,

l'aumento della pressione intra-addominale può di certo scatenare episodi di incontinenza.

Per di più spesso quando si indossa questo tipo di capi si evita di andare in bagno e come ha spiegato la chiropratica Karen Erickson

se si posticipa la minzione si può andare incontro a incontinenza da stress.

Ma i problemi non finiscono qui. Stare troppo a lungo seduti vestiti con capi di questo tipo può portare alla meralgia parestesica - un problema dovuto allo schiacciamento dei nervi nella coscia e associato a dolori, pizzicori e intorpidimenti – e ridurre la circolazione del sangue, portando alla formazione di trombi, alle vene varicose e alla congestione linfatica, che gonfia le caviglie. Lo schiacciamento del diaframma può invece causare problemi respiratori.

La dermatologa Maryann Mikhail ha invece sottolineato il rischio di infezioni, favorite dalla creazione di un ambiente umido. La più frequente è la follicolite, caratterizzata da brufoli causati dalla proliferazione dei batteri nei follicoli piliferi. In questo caso ad essere più a rischio sono gli individui obesi, i diabetici e chi ha una sudorazione abbondante.

Nessuna condanna a priori

Gli esperti non condannano però a priori l'uso degli indumenti modellanti. L'importante è non indossarli tutto il giorno tutti i giorni e non scegliere taglie troppo piccole.

Per chi soffre di reflusso o di bruciori di stomaco è però sconsigliato l'uso di intimo che stringe il seno.

Via | The Huffington Post

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail