Dolore allo sterno: le possibili cause

Quali sono le possibili cause del dolore allo sterno?

cause del dolore allo sterno

Il dolore allo sterno può essere collegato a molteplici cause. In linea generale, può senza dubbio accadere di avvertire, almeno una volta ogni tanto nella vita, un dolore del genere. Normalmente, quando ciò accade, si tende a minimizzare, pensando che possa essersi trattato di un dolore dovuto magari al freddo. In realtà, una delle prime cose che il soggetto deve chiedersi è se non si tratti di un sintomo cardiaco. Il rischio che ciò possa avvenire non deve infatti essere mai sottovalutato.

Detto questo, ed escluse le cause cardiache, esistono molte altre cause che possono essere alla base di un dolore al torace, ed in particolar modo allo sterno.

Fra le possibili cause vi sono infatti i dolori intercostali, patologie che interessano i polmoni (come ad esempio la pleurite), vari problemi gastrointestinali (come ad esempio il reflusso gastroesofageo, la gastrite e così via). Un'altra causa che può provocare un dolore a questa parte del corpo è inoltre anche lo stress, che - come vi abbiamo spiegato - sta alla base di un gran numero di problemi di salute.

Per aiutare il medico a determinare quale sia l’esatta causa del vostro dolore allo sterno, oltre all'età, bisognerà prestare attenzione a vari parametri: quanto dura il dolore? Pochi minuti o anche delle ore? Il dolore si manifesta dopo aver mangiato, dopo aver fatto degli sforzi oppure durante il sonno? Vi sentite spesso inspiegabilmente stanchi ed affaticati? Il dolore si irradia anche in altre parti del corpo, come ad esempio la spalla, il braccio e così via?

Inoltre, riferite al medico quali sono le vostre abitudini, e se il problema si risolve in breve tempo e spontaneamente oppure se sono stati necessari dei farmaci. Il trattamento del problema andrà naturalmente valutato in base a quali sono le esatte cause che lo hanno provocato.

via | Medico-generico-d, Wikipedia
Foto | da Pinterest di Lava Kafle

  • shares
  • Mail