Salute, la classifica dei paesi con l'alimentazione più sana

Una ricerca di Oxfam vede il trionfo dei Paesi Bassi mentre l'Italia è nona; basso piazzamento per gli Stati Uniti, mentre i paesi con la peggiore alimentazione in assoluto sono Ciad, Angola ed Etiopia.

Basta con i discorsi sulle diete migliori da seguire (anche se la mediterranea, nonostante tutto, la fa ancora da padrone), parliamo direttamente di paesi dove mangiare bene o male: stando ad una ricerca di Oxfam condotta su 125 paesi nel mondo e basata sul quantitativo di cibo disponibile da mangiare, sulla possibilità delle persone di nutrirsi, sulle malattie legate all'alimentazione e principalmente e sulla qualità del cibo, ha dimostrato che il paese più sano al mondo per mangiare sono i Paesi Bassi.

NETHERLANDS-TULIPS

Le posizioni dei principali paesi europei sono alte: in seconda posizione di classifica si piazza la Francia, seguita subito dopo dalla Svizzera; buono il piazzamento dell'Italia, al nono posto immediatamente sopra il Portogallo, mentre l'Inghilterra si classifica in tredicesima posizione e gli Stati Uniti, addirittura, in ventunesima.

1. Paesi Bassi
2. Francia
3. Svizzera
4. Danimarca
5. Svezia
6. Austria
7. Belgio
8. Irlanda
9. Italia
10. Portogallo

Tra i paesi con le peggiori qualità, disponibilità e quantità di cibo a disposizione per alimetnarsi ci sono, tristemente, le nazioni tra le più povere al mondo, situate nel continente africano: il posto dove l'alimentazione è peggiore in assoluto è il Ciad, per scarsità di risorse e condizioni igieniche pessime, seguito da Angola ed Etiopia.

Nell'analisi di Oxfam sono stati presi in esame anche i livelli di obesità, e qualche sorpresa c'è stata anche qui: nonostante la vetta del piazzamento nei paesi migliori dove mangiare, i Paesi Bassi sono anche un paese con un'alta percentuale di obesità. Circa 1 abitante su 5 ha un indice di massa corporea di 30, che indica l'obesità, mentre lo standard vorrebbe un BMI sano e normale situato tra 18 e 25.

Tra i paesi migliori dove mangiare, il primato di quello più obeso va stranamente all'Australia, mentre la nazione al mondo col maggiore numero di persone obese in assoluto (circa il 42% della popolazione) è il Kuwait; la qualità del cibo migliore se l'aggiudica l'Islanda, mentre il peggiore in assoluto è in Madagascar. Quanto a malnutrizione, il triste primato spetta al Burundi, con il 67% della sua popolazione al di sotto della soglia di consumo giornaliero necessario alla sopravvivenza.

Via | Daily Mail

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail