Le proprietà della vite canadese e i benefici per i muscoli e le articolazioni

Ecco quali sono le proprietà della vite canadese e come usarla per alleviare il dolore a muscoli e articolazioni.

Vite Canadese benefici

La Vite canadese è una pianta rampicante dalle molteplici proprietà benefiche per la nostra salute. Gli effetti benefici di questa pianta sono ottenuti grazie al cosiddetto gemmo derivato, ovvero una sostanza che si ottiene attraverso la macerazione dei suoi giovani germogli. Ma per cosa sarà utile la vite canadese? Secondo gli esperti, questa pianta sarebbe molto utile nel trattamento di affezioni che interessano il sistema osteoarticolare.

Nello specifico, la Vite Canadese si sarebbe rivelata un ottimo rimedio per quanto riguarda il trattamento di patologie come l'artrite e delle sindromi infiammatorie che interessano le articolazioni e i tessuti connettivi.

Il trattamento per l’artrite si basa sulla somministrazione di vite canadese, in associazione con Vitis Vinifera e Ribes Nigrum, mentre in presenza di artrosi deformante e dolori alla schiena, la Vite Canadese andrà assunta in associazione con altri rimedi, come il Pinus Montana o Rubus Fruticosus.

Per quanto concerne la posologia, gli esperti consigliano l’assunzione di 50 gocce da assumere 2 o 3 volte al giorno. La durata del trattamento potrà andare da 1 a 6 mesi (non oltre), ed andrà valutata in base alle specifiche condizioni del paziente. Le gocce andranno assunte una decina di minuti prima dei pasti, ed ai cicli di trattamento sarebbe utile intervellare dei cicli di assunzione di una sostanza dall'effetto drenante come il gemmoderivato di Betulla, grazie al quale sarà possibile liberare il corpo dalle tossine accumulate durante il trattamento.

Che dire? Ancora una volta la Natura ci viene incontro con un rimedio davvero portentoso, non trovate?

via | Riza.it
Foto | da Pinterest di Eva Miller

  • shares
  • Mail